13.9 C
Belluno
sabato, Luglio 20, 2024
HomeCronaca/PoliticaAntonio Codemo nominato comandante della Polizia locale di Belluno

Antonio Codemo nominato comandante della Polizia locale di Belluno

Antonio Codemo, comandante della Polizia locale di Belluno

Nominato il nuovo comandante della polizia locale di Belluno. A guidare il comando per i prossimi 12 mesi sarà Antonio Codemo, che subentra nell’incarico a Roberto Rossetti il cui mandato è terminato il 31 marzo. Codemo, classe 1993 e laurea in Scienze dei servizi giuridici all’Università di Padova, arriva a Belluno dopo un’esperienza presso il Comando di Jesolo e diversi anni trascorsi a Roma come collaboratore parlamentare e segretario particolare del ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà.

“Ringrazio l’ex comandante Rossetti per il lavoro svolto fino a qui e per l’impegno profuso – dichiara il sindaco, Oscar De Pellegrin -, traghettando il Comando durante gli anni difficili della pandemia. Oggi accogliamo con gioia l’avvio della collaborazione con il comandante Codemo, che siamo certi saprà portare idee e iniziative nuove nel Comando, contribuendo allo sviluppo delle politiche per la sicurezza cittadina”.

“Abbiamo dimostrato fin dal nostro arrivo a Palazzo Rosso l’importanza che riveste per noi il tema della sicurezza cittadina – prosegue De Pellegrin -, avviando subito un dialogo proficuo con il Comando e collaborando con esso in iniziative di vario genere rivolte alle scuole e non solo. Con Codemo proseguiremo questo lavoro, nel piatto ci sono già diversi progetti”

“Sono arrivato a Belluno con un concorso a cui ho partecipato a gennaio di quest’anno, ho quindi preso servizio ai primi di marzo – spiega il nuovo comandante -. Tra i primi temi su cui porrò attenzione c’è quello dei parcheggi, quindi il rispetto dei tempi e delle modalità di sosta, ma non solo, ci impegneremo a garantire un adeguato controllo nelle frazioni nei limiti delle forze a disposizione e fin da subito lavorerò per una collaborazione con le altre forze di polizia, anche in vista dell’estate e dell’appuntamento delle Olimpiadi. Ringrazio il comandante uscente, Roberto Rossetti, per il grande lavoro svolto in questi anni difficili”.

- Advertisment -

Popolari