13.9 C
Belluno
domenica, Luglio 3, 2022
Home Sanità Prime indicazioni dellla Ulss 1 Dolomiti per le persone provenienti dall’Ucraina

Prime indicazioni dellla Ulss 1 Dolomiti per le persone provenienti dall’Ucraina

Le persone provenienti dall’Ucraina devono, all’arrivo nel territorio ULSS 1 Dolomiti:
1. eseguire un tampone antigenico presso i punti tamponi dell’AULSS 1 Dolomiti, senza necessità di impegnativa nè di prenotazione (presentarsi con un documento di identità):
• PALUDI DRIVE-IN: dal lunedì alla domenica dalle 8.30 alle 12.30
• FELTRE DRIVE-IN: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30
• AGORDO DRIVE-IN: martedì – giovedì – sabato dalle 8.30 alle 10.00
• TAI DI CADORE DRIVE-IN: martedì – giovedì – sabato dalle 13.30 alle 15.30
• CORTINA OSPEDALE CODIVILLA-PUTTI: dal lunedì al sabato dalle 8 alle 15.00

Il tampone andrà ripetuto qualora comparissero sintomi compatibili con infezione da SARS CoV-2 (COVID-19): tosse, febbre, mal di gola, difficoltà respiratorie, ecc.;
2. nel più breve tempo possibile, anche allo scopo di ottenere il “Green Pass” valido in Italia e valutare l’eventuale necessità di quarantena, registrare il proprio arrivo nel territorio dell’AULSS 1 Dolomiti, compilando il modulo al seguente link: https://forms.gle/m7KzwfJbHrR7c4ds8
(compilare un modulo per ogni persona in arrivo, minori compresi);
3. inviare all’indirizzo mail ucraina@aulss1.veneto.it per ogni persona entrata in Italia:
– referto del tampone eseguito all’arrivo in Italia (se non eseguito presso ULSS 1 Dolomiti);
– eventuali referti di tampone molecolare eseguito nelle 72 ore precedenti l’arrivo o tampone antigenico rapido eseguito nelle 48 ore precedenti l’arrivo;
– copia del passaporto / documento di identità;
– recapito telefonico;
– eventuali certificati di vaccinazione sia contro il SARS-CoV-2 (COVID-19) che contro le altre
malattie;
– eventuali certificati di guarigione da COVID-19.
La documentazione presentata verrà valutata dagli operatori dell’ULSS 1 Dolomiti e, se idonea, consentirà l’emissione del “Green Pass”. Gli operatori dell’ULSS 1 Dolomiti forniranno inoltre informazioni per l’eventuale completamento delle vaccinazioni raccomandate. In mancanza di:
– certificazione di avvenuta completa vaccinazione contro il SARS-COV-2 da non piu’ di 6 mesi con un vaccino approvato dall’Agenzia Europea per il Farmaco: Comirnaty di Pfizer-BioNtech, Spikevax di Moderna, Vaxzevria di Astra Zeneca, Janssen di Johnson & Johnson, Nuvaxovid (Novavax), nonché:Covishield (Serum Institute of India), R-CoVI (R-Pharm) e Covid-19 Vaccine-recombinant (Fiocruz) oppure
– certificazione di guarigione da COVID-19 da non piu’ di 6 mesi oppure
– referto di tampone molecolare eseguito nelle 72 ore precedenti l’arrivo in Italia o di tampone antigenico rapido eseguito nelle 48 ore precedenti l’arrivo in Italia
è prescritto un periodo di quarantena di 5 (cinque) giorni in situazioni abitative che garantiscano l’isolamento della persona arrivata dall’estero permettendo le opportune misure di separazione dai conviventi.
E’ prescritto altresì l’utilizzo di mascherina FFP2 per tutto il periodo della quarantena e per ulteriori 5 giorni (in totale per 10 giorni).
Al termine dei 5 giorni di quarantena è obbligatoria l’esecuzione di un tampone antigenico o
molecolare a chiusura del periodo di quarantena (il tampone sarà programmato dal Dipartimento di Prevenzione).
Per ulteriori informazioni o per situazioni particolari contattare il numero 0437.514343 (attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20) o inviare una mail a ucraina@aulss1.veneto.it

Share
- Advertisment -

Popolari

Ciclabile Soverzene-Ponte, la Provincia promuove la nuova passerella sul Piave

Da Rold: «Fare rete tra territori per integrare una mobilità sempre più sostenibile» «Le piste ciclabili sono un'infrastruttura importantissima e anche un simbolo. Sono importanti...

Interventi di soccorso in montagna

Val di Zoldo (BL), 02 - 07 - 22   Alle 18.40 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato al Rifugio Sonino...

Giochi in musica. Lezioni per giovanissimi dalla Filarmonica di Belluno. A Cavarzano, Limana, Nevegal, Pieve di Cadore

Giochi in musica. Anche per l'estete 2022, la Filarmonica di Belluno organizza lezioni gratuite e aperte dedicate ai bambini di età compresa tra i...

Che cos’è il bene comune? * di Daniele Trabucco

Nel dibattito politico si sente spesso ripetere, tanto dalle forze di maggioranza, quanto da quelle di minoranza, che la loro azione tende a realizzare...
Share