13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 27, 2022
Home Cronaca/Politica Confronto sull'autonomia con Luis Durnwalder. Domenica dalle 9:45 in Birreria Pedavena e...

Confronto sull’autonomia con Luis Durnwalder. Domenica dalle 9:45 in Birreria Pedavena e su Facebook

Andrea Bona

Presidente per 25 anni della Provincia autonoma di Bolzano e leader storico del partito territoriale Südtiroler Volkspartei, Luis Durnwalder si confronterà domenica 21 novembre con il movimento Belluno Autonoma Regione Dolomiti e l’associazione “Veneto per le autonomie” sui vantaggi che l’autonomia potrebbe portare al Veneto e in particolare al territorio bellunese.

L’incontro si terrà in Birreria Pedavena, dove a partire dalle ore 9.45 i relatori si confronteranno in un dialogo a più voci dal titolo “Territori, Autonomie e Democrazia”: saranno presenti, oltre all’ex parlamentare e presidente di “Veneto per le Autonomie” Simonetta Rubinato, anche Giancarlo Corò, docente di economia applicata di Ca’ Foscari, Renato Mason, segretario della Cgia di Mestre, l’analista politico Paolo Pasi e il sociologo Diego Cason.

«La nostra associazione ha voluto progettare questo confronto con Luis Durnwalder sui temi dell’autonomia e di una politica concretamente declinata sui bisogni del territorio e insieme aperta ad una prospettiva di più forti relazioni in Europa, in particolare con i Paesi a nord della Alpi, con i quali anche la nostra regione ha profonde relazioni, perché crediamo che l’esperienza di democrazia di prossimità e il modello di autonomia responsabile che hanno permesso il benessere di cui gode la popolazione dell’Alto Adige possano essere di ispirazione per migliorare la strategia del negoziato per il riconoscimento dell’autonomia differenziata al Veneto», spiega Rubinato.

«Il benessere di cui oggi gode il Sud Tirolo è per molta parte merito di Luis Durnwalder e del suo lungo mandato quale presidente della Provincia Autonoma di Bolzano. Per noi bellunesi è un esempio a cui guardare per la responsabilità che la politica sud tirolese si è assunta verso la gente di montagna, garantendo non solo lo sviluppo economico ma anche quello demografico e la coesione delle comunità alpine», conclude il presidente del BARD Andrea Bona.

I lavori, che si svolgeranno a partire dalle ore 9.45 circa sino alle 12.30, saranno trasmessi in diretta sulla pagina Facebook @simonettarubinato.

Share
- Advertisment -

Popolari

Grazia Di Grace 20 anni dopo. Intervista alla cantante bellunese Grazia Donadel. A settembre il nuovo spettacolo “Radici, radici”

E’ molto difficile non riuscire a trovarsi a Belluno. Eppure ci siamo riusciti. L’appuntamento per l’intervista con Grazia Donadel, cantante, compositrice, laureata in Filosofia...

Due interventi in montagna per scariche di sassi

Belluno, 26 - 06 - 22  -  Attorno alle 13 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della parete nord...

Il professor Trabucco nominato Referente del Dipartimento Affari costituzionali di Italexit

Domenica 26 giugno 2022, a Roma, nel corso del I° convegno nazionale di Italexit il segretario nazionale, senatore Gianluigi Paragone, ha nominato il professor...

Occhiali e surrealismo: attrazione. La mostra a Pieve di Cadore, per vedere il surreale e il reale

Domenica 3 luglio, alle ore 18.00, presso la Fondazione Museo dell’Occhiale onlus di Pieve di Cadore, si terrà l’inaugurazione dell’esposizione Occhiali e surrealismo: attrazione....
Share