13.9 C
Belluno
domenica, Maggio 9, 2021
Home Società, Associazioni, Istituzioni Tecnologia 5G. Una trentina di associazioni chiedono alle massime istituzioni di mantenere...

Tecnologia 5G. Una trentina di associazioni chiedono alle massime istituzioni di mantenere invariati i limiti di esposizione

Al fine di tutelare la salute pubblica, una trentina di associazioni e comitati hanno inviato al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, alla presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, al presidente della Camera dei deputati Roberto Fico e al presidente del Consiglio Mario Draghi, un documento si evidenziano alcuni punti di criticità della tecnologia di telefonia mobile e cellulare 5G (acronimo di 5th Generation), chiedendo in particolare:

– di mantenere invariati nell’immediato i limiti di esposizione della popolazione ai CEM/RF;
– di ridurre nel breve periodo i livelli di esposizione ai CEM/RF poiché la popolazione è oggi
esposta a valori che determinano effetti biologici non termici;
– di riportare la misurazione su una media di 6 minuti, fondata sul dato biologico del tempo
necessario a dissipare l’effetto termico, anziché sulla media del tutto arbitraria effettuata
nelle 24 ore;
– di sospendere, in base al Principio di Precauzione, l’implementazione del 5G o almeno
l’impiego del beam forming, seguendo l’esempio della Svizzera.
Solide evidenze scientifiche, accolte anche da diversi pronunciamenti giuridici, sono alla base delle richieste delle associazioni.

Laura Masiero, presidente Associazione per la Prevenzione e la Lotta
all’Elettrosmog (A.P.P.L.E.)

Roberto Romizi, presidente Associazione Medici per l’Ambiente Italia (I.S.D.E. Italia)

Paolo Orio, presidente Associazione Italiana Elettrosensibili (A.I.E.)

Lucietta Chiafalà, presidente Associazione Malattie Intossicazione Cronica e Ambientale (A.M.I.C.A.)

Share
- Advertisment -

Popolari

12 maggio, Giornata mondiale della Fibromialgia

Per non essere più invisibili, in occasione della Giornata Mondiale della Fibromialgia (12 maggio) AISF – Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica ODV promuove su tutto...

Cinema Italia, tutto quello che c’è da sapere sullo storico cinema di Belluno. Martedì con il Fai Giovani su piattaforma Zoom

Il gruppo Fai Giovani di Belluno ha organizzato una conversazione on line dedicata allo storico cinema Italia di Belluno. Il gestore Manuele Sangalli porterà...

Il Lions Club Belluno dona 18 Pc alle scuole di Borgo Valbelluna

Il Lions Club Belluno, dopo l’apprezzato intervento per le scuole primaria e secondaria di Limana, ha voluto donare alle scuole di Borgo Valbelluna diciotto...

Si può battere sul tempo l’infezione da Sars Cov 2 grazie agli antivirali e ad una nuova organizzazione del territorio

È ormai acclarato che l’opportunità terapeutica dell’utilizzo degli antivirali contro l’infezione da Sar-Cov2 è tanto più efficace quanto prima si utilizzano tali rimedi fin...
Share