13.9 C
Belluno
sabato, Febbraio 27, 2021
Home Cronaca/Politica Reddito di cittadinanza. Fracasso (PD): "Il reddito va distribuito con il lavoro....

Reddito di cittadinanza. Fracasso (PD): “Il reddito va distribuito con il lavoro. Una misura elettorale segnata da troppa fretta”

Stefano Fracasso – consigliere regionale Pd

Venezia, 6 marzo 2019  –  “Da oggi si può richiedere il reddito di cittadinanza. Una misura che mescola assistenzialismo, reddito di inclusione – sì, proprio il REI del precedente governo, tanto bistrattato – e politiche per il lavoro. Rimango convinto che il reddito vada distribuito con il lavoro e che sia pericoloso generare aspettative di reddito senza lavoro. Tra reddito di cittadinanza e detassare il lavoro, perché ce ne sia di più e venga pagato meglio, scelgo la seconda. Tanto più in una fase di rallentamento dell’economia”.

Così il capogruppo del Pd in Consiglio regionale Stefano Fracasso sul reddito di cittadinanza.

“Il reddito di cittadinanza è una misura che non risponde a chi lavora e produce – aggiunge Fracasso -. La distribuzione vede infatti il Centro sud molto favorito, al punto che lunedì a Mestre in un convegno l’Alleanza contro la Povertà, che si è battuta fin dal 2015 per l’introduzione del reddito di Inclusione, segnalava che potrebbero essere proprio i poveri del nord a rimanere maggiormente fuori dall’intervento economico. Al Sud 9 su 10 sarebbero raggiunti dal reddito di cittadinanza; al Nord 5,5 su 10”.

“Resta poi ancora indefinito il ruolo dei navigator e come le Regioni se ne faranno carico – aggiunge Fracasso -. Per non parlare delle assunzioni da fare presso i centri per l’impiego. Tante incognite e tanta fretta, come denunciato anche dall’Alleanza contro la Povertà. Una fretta tutta elettorale, perché in fondo anche Di Maio ha bisogno del suo trofeo prima delle elezioni europee. Ma da oggi vale la prova dei fatti e dei debiti visto che il reddito di cittadinanza, così come quota cento, sono stati finanziati a debito”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Attraversamenti faunistici. De Bon: «Obiettivo sicurezza, per gli automobilisti e per gli animali»

Provincia di Belluno e Veneto Strade sono al lavoro per prevenire gli incidenti stradali che coinvolgono la fauna selvatica. Negli ultimi vent'anni infatti sono...

Il saluto al nuovo direttore generale dell’Ulss 1 Maria Grazia Carraro

L’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Belluno dà il benvenuto alla dottoressa Maria Grazia Carraro, che per i prossimi 5 anni sarà...

Crac banche. I truffati, buoni clienti per il business di avvocati ed associazioni valutabile in 87 milioni di euro

Davvero bravi i veneti, hanno regalato allo stato più di 1 miliardo di € non impegnabili soprattutto a causa dei “paletti” della legge 145/2018. Come...

Contrattazione sociale in provincia di Belluno: le Linee Guida per il 2021 di Cgil-Cisl-Uil

Lotta alla povertà e alla disuguaglianza sociale, politiche concrete in favore di anziani e giovani, nuove infrastrutture sanitarie per combattere la diffusione del Covid-19....
Share