13.9 C
Belluno
lunedì, Aprile 19, 2021
Home Cronaca/Politica Isole ecologiche a Belluno in Piazza Martiri. Lunedì il via alla sperimentazione

Isole ecologiche a Belluno in Piazza Martiri. Lunedì il via alla sperimentazione

Stefania Ganz, assessore

Belluno, 10 agosto 2018  –  Prenderà il via lunedì e durerà fino a metà settembre la sperimentazione delle isole ecologiche per la raccolta di vetro, plastica, lattine e carta in Piazza dei Martiri: l’iniziativa è stata presentata dal sindaco, Jacopo Massaro, l’assessore alle politiche ambientali, Stefania Ganz, e il direttore di Bellunum, Bruno Cargnel.
«Lunedì posizioneremo le classiche campane della raccolta differenziata nell’area est e nell’area ovest della piazze e daremo il via alla sperimentazione; – spiega l’assessore Ganz – quando avremo raccolto tutti i dati necessari, al massimo entro un mese, daremo il via alla realizzazione delle isole ecologiche interrate».

Le aree individuate per la sperimentazione prima e per gli scavi poi sono quelle tra il parcheggio delle motociclette e il parcheggio auto sul lato ovest e a fianco del Teatro Comunale, vicino all’area di carico e scarico, nella zona est: «Durante la sperimentazione, posizioneremo tre campane per ogni isola, due per VPL e una per la carta. – anticipa Ganz – Quando realizzeremo le isole interrate, ci sarà spazio per quattro contenitori, due per VPL e due per la carta, che potranno anche essere convertiti per la raccolta del rifiuto secco e umido».

La sperimentazione coinvolgerà soprattutto gli esercizi pubblici della piazza e delle zone limitrofe, ma le campane potranno essere utilizzate anche dai residenti e dai cittadini: «Lo scopo di questa prova – spiega Cargnel – è soprattutto quello di calcolare il numero di svuotamenti che saranno necessari una volta a regime. Le posizioni individuate per le due isole sono un buon compromesso tra le indicazioni degli esercenti e le esigenze tecniche per la realizzazione delle campane interrate».

«Abbiamo chiesto agli esercenti e ad Ascom – aggiunge Ganz – di farci pervenire subito eventuali osservazioni o suggerimenti sul sistema, così da poter intervenire immediatamente senza attendere la fine della sperimentazione».

Il costo per la realizzazione delle due aree, tra scavi, opere edili e messa appunto dei contenitori, è di circa 100mila euro; una campana interrata può contenere fino a 5 metri cubi di materiale contro i 3 dei tradizionali raccoglitori, e le isole interrate dovrebbero essere operative tra la fine del 2018 e i primi mesi del 2019.

«Anche questa è una risposta alle richieste di attenzione al decoro del centro che ci sono arrivate da commercianti e residenti. – spiega il sindaco Massaro – Con questo sistema, infatti, togliamo dai portici e dalla piazza tutti quei bidoni blu che, per problemi di spazio interno, gli esercizi commerciali sono costretti a lasciare tutto il giorno in bella vista: su questa operazione ci siamo confrontati più volte con i commercianti, l’ultima volta pochi giorni fa, ed abbiamo trovato grande condivisione. Questa iniziativa va ad aggiungersi alle altre iniziative estetiche del centro, come la nuova edicola e il riordino degli spazi davanti a Palazzo Fulcis e al Teatro Comunale».

Lunedì 13 arriveranno le nuove campane nelle due aree, mentre lunedì 20 gli uomini di Bellunum ritireranno dai locali coinvolti nella sperimentazione i bidoni per la raccolta di vetro, plastica e lattine.
A fianco delle nuove campane, verranno posizionati anche dei pannelli informativi in italiano e in inglese per spiegare e mostrare a cittadini e turisti, con foto e simulazioni, il futuro della raccolta differenziata in centro.

Share
- Advertisment -

Popolari

Sopralluogo alla frana di Valle di Cadore. Bortoluzzi: «Studiamo la situazione geologica per ipotizzare gli interventi più funzionali»

I tecnici incaricati dalla Provincia di Belluno hanno effettuato una serie di sopralluoghi a Valle di Cadore, lungo il versante sotto l'abitato di Costa...

Karrycar, il primo servizio on line per il trasporto auto in tutta Italia realizzato dalla startup bellunese Droop srl.

Belluno, 19 aprile 2021 - Spedire o ritirare un’auto da un punto all’altro dell’Italia non è mai stato così facile, veloce e conveniente. E’...

Superbonus 110%. Veneto in testa per numero di pratiche

Secondo i dati ENEA, nel Nordest, i crediti ceduti sono pari a 128 milioni di euro e il Veneto con 853 interventi asseverati è...

VisitFeltre. Immagini e testo nella commedia: La giustizia di Traino.

Dialogo con Monica Centanni, giovedì 22 aprile 2021 ore 20.45 Una delle tensioni che attraversa la Commedia è la relazione tra immagine e parola, tra...
Share