13.9 C
Belluno
sabato, Aprile 17, 2021
Home Cronaca/Politica "Tutti per Belluno": ecco la lista civica per Claudia Bettiol sindaco

“Tutti per Belluno”: ecco la lista civica per Claudia Bettiol sindaco

Sanità, scuola, cultura e donne. Quattro temi attorno ai quali la lista “Con Claudia Bettiol Sindaco – Tutti per Belluno” fonderà il proprio impegno. Tra i 32 candidati della civica, ben 14 sono donne. La coalizione delle tre liste a sostegno di Claudia Bettiol, dunque, è quella che presenta agli elettori il miglior equilibrio tra i generi. Questa particolarità è stata sottolineata da molti dei candidati che oggi si sono presentati alla stampa e dalla stessa candidata sindaco: “Sono orgogliosa che ci siano tante donne nelle nostre liste e ringrazio tutti i candidati, persone che hanno scelto di metterci la faccia e impegnarsi al servizio della città in un momento così difficile”.

Le coordinatrici della lista, Federica Toscano e Camilla Fiori, hanno ribadito che la lista è “unita, coesa e ha voglia di lavorare per il futuro a prescindere da chi sarà eletto nel consiglio comunale”. Il cardiologo Adriano De Biasi ha spiegato così il suo impegno: “Credo che Claudia sia la persona giusta, ha dato prova delle sue capacità e ha le competenze giuste per fare il sindaco”. L’altro medico della lista, Silvio Dal Fabbro, tra i tanti alla prima esperienza da candidato, aggiunge che “occuparsi di politica è un diritto-dovere di tutti”. Rosanna Roma, che da 42 anni porta avanti con la famiglia un famoso ristorante a Pieve d’Alpago ed è presidente del sindacato dei pubblici esercizi, mette sul tavolo anche il tema del turismo e su Bettiol ammette: “Mi identifico molto nel carattere determinato di Claudia”.

Alcuni candidati vengono dal mondo della scuola, come il dirigente scolastico Michele Sardo: “La mia adesione a questo progetto è sempre più convinta. Dobbiamo tutti prenderci cura di scuola cultura e sociale”. Impegno condiviso dall’ex preside dell’istituto Catullo, Mario Sommacal, e dall’insegnante Lorenzo Rispoli, che evidenzia la situazione dei servizi socio-assistenziali: “Credo che Claudia sia l’unica candidata che potrà occuparsi bene del sociale, La Sersa sta vivendo una grande difficoltà, causata dall’amministrazione uscente”. Lo studente Alessandro Da Rold crede nel cambiamento e sottolinea: “Sulla scuola bisogna investire”. L’insegnante Patrizia Burigo aggiunge: “La chiave è l’impegno civile, quando cominciare se non ora?”.

Per l’avvocato Gino Sperandio la parola d’ordine è “mandare a casa Prade” e la questione centrale “acqua e dissesto del Bim Gsp, causato anche dall’assenza dell’amministrazione comunale su un tema così importante”. Carla Strapazzon nel suo intervento ha richiamato l’attenzione su sociale e famiglie, Silvia Giusto sulle politiche giovanili da fare “con i giovani”. In lista anche Silvia Petitta, che gestisce un nido e ha condiviso una riflessione sull’importanza dell’educazione. Insomma, la lista propone una varietà di esperienze e competenze, tutte motivate come la giovane Ilaria Della Giustina, che afferma: “Sono convinta che possiamo farcela”.

A chiudere gli interventi dei candidati consiglieri è stato Paolo Martinazzo, protagonista la sera precedente di un incontro con i cittadini di Levego, il suo paese. Nell’occasione il Comitato Levego ha spiegato a Claudia Bettiol le ragioni per evitare un ulteriore consumo del territorio. “Stiamo cominciando a parlare di un’altra politica – ha concluso Bettiol – nella quale i cittadini sono protagonisti e l’amministrazione unisce e coinvolge tutte le energie della città. Questo sarà il metodo del mio governo per Belluno”.

L’elenco completo dei componenti della lista civica “Con Claudia Bettiol sindaco – Tutti per Belluno”:

Diego Allera, Pietro Apostoli detto Ramon, Patrizia Burigo, Patrizia Caneve, Silvia Cason, Andrea Crapanzano, Silvio Dal Fabbro, Alessandro Da Rold, Adriano De Biasi, Vanessa De Polo, Stefano De Vecchi, Ilaria Della Giustina, Camilla Fiori, Fiorella Francescon Sorengo, Paolo Martinazzo, Loris Mognol, Paolo Monego, Piero Pajer, Cinzia Panella, Silvia Petitta, Lorenzo Rispoli, Rosanna Roma, Fabrizio Ruffini, Jacopo Sanfilippo, Michele Sardo, Simonetta Schena, Andrea Segat, Francesca Serraggiotto, Mario Sommacal, Gino Sperandio, Carla Strappazzon, Federica Toscano.

Twitter: @bettiolsindaco

Sito web: www.claudiabettiolsindaco.it

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Accordo Confartigianato-Feinar-Volksbank per il Superbonus 110%. D’Incà: «Una risposta ai nostri associati e al territorio bellunese

Confartigianato Belluno ha sottoscritto ieri (venerdì 16 aprile) un importante accordo con Feinar e Volksbank per semplificare l'accesso al Superbonus 110%. La convenzione prevede...

Sopralluogo al lago di Centro Cadore. La Provincia studia un intervento di pulizia simile a quello avviato a Santa Croce. Bortoluzzi: «Fondamentale per la...

La Provincia di Belluno sta studiando un intervento di pulizia del lago di Centro Cadore, simile a quello avviato qualche settimana fa a Santa...

Restaurate tre cornici dell’Ottocento del patrimonio artistico del San Martino, grazie al Centro Consorzi di Sedico

Belluno, 16 aprile 2021 - Sono state riportate al loro splendore tre cornici storiche, che racchiudono dipinti dell’ottocento del patrimonio artistico dell'ospedale "San Martino"...

La storia di 4 partigiane. Berton (Confindustria): “Donne e libertà, esempi per non dimenticare”

Una iniziativa di Confindustria Belluno e Isbrec a 76 anni dalla Liberazione. Lunedì 19 aprile la presentazione del libro "La casa in montagna" con...
Share