13.9 C
Belluno
mercoledì, Dicembre 2, 2020
Home Cronaca/Politica Luigi Da Pont, volontario dell'Avac, premiato dalla Regione per l'attività svolta in...

Luigi Da Pont, volontario dell’Avac, premiato dalla Regione per l’attività svolta in Abruzzo

Importante riconoscimento per l’associazione cinofila Avac Fenrir di Santa Giustina. Uno dei suoi volontari, Luigi Da Pont, riceverà dalla Regione Veneto il “Leone d’oro” per l’attività svolta in Abruzzo dopo il terribile terremoto dello scorso aprile. Ad annunciarlo  con soddisfazione è la presidente dell’Avac Fanrir, Nadia Mehalla, che sarà con Da Pont a Venezia insieme al presidente del Coordinamento delle associazioni di protezione civile della Comunità Montana Feltrina Pietro Cadorin e un volontario dell’associazione di Protezione civile di Quero, Olga Scariot, anch’essi in Abruzzo dopo il sisma. “Luigi da Pont è l’unico volontario della provincia di Belluno che avrà questo riconoscimento – precisa la presidente – poiché il criterio utilizzato dal Consiglio regionale del Veneto è stato di premiare il volontario più anziano impegnato nella zona del terremoto”. Luigi Da Pont, classe 1936, è partito da Santa Giustina con la colonna della Protezione civile della Comunità Montana Feltrina all’indomani della prima scossa sismica che colpì ad aprile l’Abruzzo, insieme ad altre due unità cinofile dell’Avac Fenrir. “Un riconoscimento prestigioso che idealmente viene consegnato a tutta la nostra associazione – afferma Nadia Mehalla – ed è importante che a riceverlo sia una realtà numericamente di piccole dimensioni, anche se molto impegnata in attività cinofile in Italia ed anche all’estero. Una bella gratificazione che arriva in un momento cruciale per l’Avac Fenrir, la campagna di reclutamento di nuovi soci. Speriamo che questo premio ci porti fortuna e che in futuro ci si possa avvalere di nuovi soci attivi”. Il programma della cerimonia di domani prevede l’arrivo a Palazzo Ducale a Venezia alle 17, alla presenza del presidente della Regione Veneto Giancarlo Galan. Alle 18 la consegna del Leone d’oro, cui seguirà un rinfresco.    
Per avere informazioni sull’attività dell’Avac Fenrir o per aderire all’associazione è possibile rivolgersi al numero telefonico 0347/888646, oppure al 348.98.51.222.

Share
- Advertisment -

Popolari

Forte vento e neve dalla mezzanotte. Stato di attenzione

Venezia, 1 dicembre 2020  - In riferimento alla situazione meteorologica attesa sul territorio regionale, al fine di garantire un monitoraggio costante della situazione e...

Dalla Provincia un contributo straordinario al settore del trasporto privato. Padrin: «Definite anche le strategie per il post-Covid. Un primo stanziamento di 100mila euro»

La Provincia di Belluno ha stanziato nell'ultima manovra di bilancio 100mila euro per il settore del trasporto privato. Un contributo straordinario per bus operator...

Sottoscritta la convenzione tra Provincia, fallimento Sap e Comune di Fonzaso, per il ripristino ambientale dell’ex impianto rifiuti di Fonzaso

Firmato l'accordo per il ripristino ambientale dell'ex Sap. Provincia di Belluno, il fallimento Sap (rappresentato dall'avvocato Luciano Licini) e Comune di Fonzaso hanno sottoscritto...

Alpago, misure anti-Covid. Dall’assestamento di bilancio sostegni per 160 mila euro. 50 mila andranno alle famiglie per buoni spesa

160 mila euro per misure legate all’emergenza Covid-19 a sostegno, principalmente, di famiglie e cittadini. E’ questa la partita più rilevante dell’assestamento di bilancio...
Share