13.9 C
Belluno
domenica, Giugno 13, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Gli spettacoli fino a novembre del festival dei Misteri del Veneto

Gli spettacoli fino a novembre del festival dei Misteri del Veneto

Ecco  il calendario generale degli eventi del Festival dei Misteri del Veneto nella Provincia di Belluno. Le manifestazioni descritte in questo documento potrebbero peraltro subire ancora lievi variazioni o cambiamenti di data. Tutti gli aggiornamenti saranno reperibili nei siti: www.spettacolidimistero.it o www.veneto.to.
sabato 31 ottobre
PIEVE DI CADORE
“La Redosola” – percorso pomeridiano e di racconto con illuminazione dei luoghi, giochi per bambini, musica, cantastorie, degustazione enogastronomica. In piazza a Nebbiù e alla cascata del Pissandro. Prologo al Festival
SEDICO
“La leggenda della città di Cornia e della vecchietta di Vedana” – serata di racconto con musica a Landris di Sedico.
domenica 1 novembre
PIEVE DI CADORE
“La Redosola” – percorsi storico-leggendari, giochi per bambini, musica, cantastorie, degustazione enogastronomia e di prodotti tipici. In piazza a Nebbiù e alla cascata del Pissandro.
sabato 7 novembre
CALALZO
“Le Anguane del lago di Lagole e i Bagni di Angonia” – spettacolo teatrale con lettura di poesie in dialetto e musica, presentazione del gioco “Leggende e fiabe delle Dolomiti”, intervento del disegnatore Fabio Vettori che illustrerà “in diretta” i momenti della festa, visita guidata al sito archeologico di Lagole, gazebo con prodotti locali.
LIMANA
“I miracoli di Valmorel e Santa Rita” – visita guidata sul sentiero di Valmorel alla ricerca dei luoghi dello scrittore e pittore Dino Buzzati, con tappe enogastronomiche, serata di racconto presso la sala dell’hotel Piol con video, canti dei bambini del Coro Arcobaleno ed esibizione del mago Gabriele Gentile, degustazione enogastronomica e stand di prodotti locali e artigianali.
domenica 8 novembre
VIGO DI CADORE
“Ainardo da Vigo e il suo Mistero” – rappresentazione teatrale con il coinvolgimento dei bambini delle scuole, sfilata storica medioevale con tamburi e sbandieratori in piazza principale, Palio di San Martino con gara di tiro con l’arco, esibizione del coro “Oltrepiave”, visita guidata alle chiesette di Sant’Orsola e Santa Margherita, giochi per bambini, degustazione enogastronomica e stand di prodotti locali, festa del focolare con castagne e vino. Legame con la festa di San Martino, organizzata in collaborazione con la parrocchia.
sabato 14 novembre
ARSIE’
“Filò, racconti del Mistero” – serata di racconto sulle leggende con protagonisti animali misteriosi, giochi antichi per bambini e costumi popolari in un tendone in Piazza Marconi.
CESIOMAGGIORE
“Il Lobbio della Valscura” – serata di lettura, narrazione e animazione al Museo Etnografico di Seravella a cura della Compagnia Teatrale Fuori di Quinta.
domenica 15 novembre
SOSPIROLO
“Le leggende di Pietra: la città perduta di Cornia e Girolamo Segato” – visita guidata e animata “sulle tracce di Cornia” a cura di Valentina Pilotti, spettacolo teatrale “Leggende di Pietra” di Cristina Gianni nella piazzetta di San Gottardo, esibizione di un gruppo Folklorico, angoli musicali e video, spettacoli di arte di strada e giochi per bambini, degustazione enogastronomica e stand di prodotti locali.
mercoledì 18 novembre
SOSPIROLO
“E tutte le altre cose che nessuno potrà dire mai”” – cena a tema al Country House Villa Fiocco in località Susin, a pagamento e su prenotazione, con letture di pagine scelte di Dino Buzzati e altri autori a cura di Loris Tormen.
giovedì 19 novembre
SOSPIROLO
“Il Cuoco Casimiro e la Bella Federica: incursioni nella storia del gusto” – cena a tema all’Osteria alla Certosa in località Mis, a pagamento e su prenotazione, con accompagnamento di favole e leggende, a cura di Casimiro De Francesch e Federica De Col.
venerdì 20 novembre
CAVIOLA
“La leggenda della Madonna della Salute” – serata di musiche studiate per l’occasione e letture attoriali sulla leggenda dell’edificazione della chiesetta della Madonna della Salute, nella chiesetta stessa, rinfresco.
SOSPIROLO
“Leggende di Pietra: la Città perduta di Cornia e Girolamo Segato” – cena a tema all’Agriturismo le Brandere in località Le Rosse, a pagamento e su prenotazione, con intermezzi misteriosi e letture a cura di Cristina Gianni.
sabato 21 novembre
DOMEGGE DI CADORE
“Gli spalti del dio Thor” – spettacolo teatrale breve al teatro comunale, coro dei bambini di Calalzo, presentazione gioco “Leggende e fiabe delle Dolomiti”, possibile escursione nei boschi, degustazione enogastronomica e stand di prodotti locali.
FONZASO
“Il Vecio e la Vecia e la Catha del Diol” – serata di racconto con audiovisivi al teatro Sala Papa Luciani di Fonzaso, cantastorie.
domenica 22 novembre
PERAROLO DI CADORE
“Il Bus de le Anguane” – serata di musica e racconto a palazzo Lazzaris con lo spettacolo “Filo Filò” dell’attrice Paola Brolati, degustazione enogastronomica e stand di prodotti locali, possibile escursione al “Bus delle Anguane”, apertura del museo del Cidolo e del legname.
sabato 28 novembre
SOSPIROLO
“Il Condannato delle Masiere, la Principessa Boccaditasca e altre storie” – cena a tema al Ristorante Bacchetti in località Piz Camolino, a pagamento e su prenotazione, con intermezzi misteriosi e leggende narrate da Paolo Piccolo.
domenica 29 novembre
SOSPIROLO
“Girolamo Segato e il segreto della pietrificazione” – cena a tema al “Berimbau” Ristorante Rosolin in località Rosolin, a pagamento e su prenotazione, con intermezzi misteriosi e racconti a cura di Ivano Pocchiesa.

Share
- Advertisment -

Popolari

No paura day 4. Belluno, piazza Martiri domenica ore 19:00

Domenica 13 giugno alle ore 19:00 in piazza dei Martiri a Belluno, si terrà il quarto appuntamento bellunese con l'iniziativa "No paura day". La...

Wanbao-Acc: il sindacato si divide. FimCisl ritira la propria delegazione

“Da alcuni articoli oggi apparsi sui giornali risulta che lunedì a Mestre il segretario della Fiom Cgil Bona Stefano incontrerà il governatore Luca Zaia...

Rincaro materie prime, dagli eurodeputati i primi segnali di supporto. Basso (Confartigianato): «Il problema va risolto, altrimenti la ripresa non sarà possibile»

Stanno arrivando le prime azioni a supporto di Confartigianato Belluno per porre un freno al rincaro delle materie prime. Dagli uffici di Piazzale Resistenza,...

Lavori alla scuola “Valeriano” di Castion. Le classi ripartite tra Badilet, Borgo Piave e Castion

Si è concluso in questi giorni, dopo un incontro con i vertici dell'Istituto Comprensivo 3 e con gli esponenti del consiglio d'istituto, lo studio...
Share