13.9 C
Belluno
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeCronaca/PoliticaVariazione al bilancio e somme urgenze, il consiglio provinciale approva all'unanimità

Variazione al bilancio e somme urgenze, il consiglio provinciale approva all’unanimità

Palazzo Piloni, sede della Provincia

Bilancio di previsione 2024-2026: il consiglio provinciale riunitosi oggi ha approvato all’unanimità alcune variazioni. In particolare, risultano circa 227mila euro di maggiori entrate, oltre la metà derivanti dall’Imposta provinciale di trascrizione (che rappresenta una delle principali voci per il bilancio dell’ente Provincia): in base a incassi del primo quadrimestre infatti è stato possibile aggiornare la stima dello stanziamento del 2024 aumentandolo, anche conto che da giugno partirà una ulteriore campagna di incentivi per il mercato dell’auto.

Le maggiori entrate serviranno a finanziare maggiori spese, specialmente per il trasporto pubblico locale (118mila euro per l’Iva a carico della Provincia sull’incremento del corrispettivo unitario), per interventi di manutenzione in alcuni edifici scolastici (71mila euro), per politiche di sostegno al diritto allo studio finalizzate al supporto economico dei convitti non annessi alle scuole (22.500 euro di contributo allo Sperti). Inoltre, viene stanziata una quota dell’avanzo di amministrazione 2023 per confermare – tra le altre cose – l’erogazione di contributi per promuovere la formazione degli Oss (11mila euro) e per l’affido dell’incarico di realizzazione del progetto di fattibilità tecnico economica per i lavori di messa in sicurezza del Museo Etnografico di Cesiomaggiore (25mila euro).

SOMME URGENZE

Il consiglio ha approvato anche due somme urgenze già avviate dagli uffici. La prima riguarda un intervento che si è reso necessario a Belluno, in via Doglioni, per la mitigazione di un dissesto (valore 22.600 euro). La seconda i lavori sulle barriere di contenimento delle colate detritiche in Borgata Giau, a Venas di Cadore (valore 23mila euro).

CONFERIMENTO DELEGHE

In chiusura di consiglio, il presidente ha dato comunicazione rispetto al decreto di conferimento delle deleghe ai consiglieri provinciali, firmato la scorsa settimana.

- Advertisment -

Popolari