13.9 C
Belluno
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeCronaca/PoliticaConferite le deleghe ai consiglieri provinciali, il presidente ha firmato oggi il...

Conferite le deleghe ai consiglieri provinciali, il presidente ha firmato oggi il decreto

Palazzo Piloni, sede della Provincia

Il presidente della Provincia di Belluno Roberto Padrin ha firmato oggi il decreto di conferimento delle deleghe ai consiglieri provinciali.

A Silvia Calligaro è stata affidata la vice presidenza della Provincia, oltre alla delega a viabilità, infrastrutture, caccia e pesca, e agricoltura.

A Massimo Bortoluzzi vanno difesa del suolo, Protezione civile, demanio idrico, mobilità e trasporti.

A Vanessa De Francesch turismo, istruzione e innovazione.

Donatella De Pellegrin si occuperà di welfare, volontariato e sociale, e formazione.

Alberto Peterle  si occuperà di attività produttive, programmazione strategica unitaria, sviluppo transfrontaliero, rapporti con gli enti locali e residenzialità.

A Matilde Vieceli le deleghe al bilancio, patrimonio e pari opportunità.

A Marzio Sovilla le deleghe all’edilizia scolastica, urbanistica e impianti a fune.

Al presidente rimangono in capo il personale, la Polizia provinciale, sport, attuazione della legge regionale 25/2014 e rapporti con la Regione Veneto, Olimpiadi invernali 2026 e grandi eventi. Inoltre – così si legge nel testo del decreto – salvo che non si verifichino in futuro le condizioni per il conferimento di nuovi o diversi incarichi, le materie relative a rifiuti, ambiente, Unesco, cultura, minoranze linguistiche e Fondo Comuni di confine; materie che il presidente aveva proposto in un primo momento al gruppo Futura Centrosinistra Bellunese.

- Advertisment -

Popolari