13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 31, 2024
HomeCronaca/PoliticaLa Polizia Ferroviaria identifica e denuncia gli autori di un furto aggravato

La Polizia Ferroviaria identifica e denuncia gli autori di un furto aggravato

Nei giorni scorsi, il personale del Posto di Polizia Ferroviaria di Belluno ha denunciato all’Autorità Giudiziaria due persone, resesi responsabili del reato di furto aggravato ai danni di un esercizio commerciale della zona.
In particolare, nel corso del consueto servizio di vigilanza attuato nello scalo ferroviario, ai poliziotti non sono sfuggiti due viaggiatori, dal comportamento insolitamente guardingo, con al seguito delle grosse borse di plastica, all’interno delle quali erano ben visibili delle confezioni di caffè e di formaggio, in quantità smisurata. Insospettiti dalla cosa, li hanno fermati per un controllo.
Oltre ai prodotti visibili, nelle borse dei due soggetti sono state trovate anche delle bottiglie e delle lattine di alcolici, il tutto per un valore complessivo di circa 250 euro, di cui non potevano né dimostrare l’acquisto, né giustificare il possesso.
Tramite l’etichettatura sui prodotti, gli operatori Polfer sono dunque risaliti al supermercato da cui provenivano e ne hanno contattato il direttore.
Il seguito delle indagini, effettuate anche con l’ausilio delle immagini del sistema di video sorveglianza, ha permesso di ricostruire la dinamica del furto, attribuibile senza ombra di dubbio ai due predetti, che sono stati successivamente identificati in due giovani ultratrentenni, già noti alle Forze dell’Ordine in quanto gravati da precedenti penali per reati contro il patrimonio.
Al termine degli accertamenti, entrambi sono stati indagati per il reato di furto aggravato in concorso; la refurtiva recuperata è stata restituita al direttore del supermercato.

 

- Advertisment -

Popolari