13.9 C
Belluno
domenica, Giugno 4, 2023
Home Prima Pagina “Le opportunità della parità”, convegno lunedì 22 maggio con le associazioni di...

“Le opportunità della parità”, convegno lunedì 22 maggio con le associazioni di categoria

Belluno, 19 maggio 2022 – Le pari opportunità possono essere una grande occasione di crescita per le imprese. E a livello sociale e culturale anche per i territori. È con questa certezza che la Consigliera di parità della Provincia di Belluno ha organizzato insieme alle associazioni di categoria un convegno sul tema, in programma lunedì 22 maggio alle 17 in Sala Affreschi (Palazzo Piloni, Belluno). I contenuti dell’incontro sono stati presentati questa mattina nella sede della Provincia, alla presenza di Belluno Donna, Confindustria Belluno Dolomiti, Appia Una, Confartigianato Imprese Belluno, Confcommercio Ascom e Coldiretti Belluno.

«Dopo la proficua collaborazione con le organizzazioni sindacali, che ha portato alla condivisione di un Protocollo d’intesa finalizzato a promuovere la corretta applicazione delle norme sulle pari opportunità nel mondo del lavoro, rendere sistematica la lotta contro ogni forma di violenza di genere e in generale contro le discriminazioni sul posto di lavoro, ci tenevo particolarmente ad avviare una collaborazione con le associazioni datoriali» ha spiegato la Consigliera di parità, Flavia Monego.

«I temi sono importanti e richiedono una proficua collaborazione e sinergia tra tutti i soggetti attori del mondo del lavoro. Motivo per cui nei mesi scorsi si sono susseguite diverse riunioni per approdare finalmente al convegno».
L’iniziativa prende le mosse dalle modifiche al Codice delle Pari Opportunità (legge 162/2021) e dagli adempimenti e incentivi previsti per le imprese. E intende essere capofila di future progettualità che mettano al centro l’inclusione. «Nel contesto drammatico di spopolamento che sta vivendo la nostra provincia, e in un momento come questo in cui si discute della difficoltà di trovare personale e trattenerlo in azienda, ritengo fondamentale il contributo di tutti gli attori – ha spiegato la Consigliera di parità – per favorire un rinnovamento culturale verso comunità solidali che decidano di investire programmi e risorse nell’inclusione».

IL CONVEGNO
Il titolo del convegno è significativo: “Le opportunità della parità. Vantaggi per le imprese”. Dopo il saluto della Consigliera di parità, che spiegherà il suo ruolo, ci sarà l’intervento di Laura De Biasi (rete triveneta Cpo presso gli ordini forensi) sulla “Disparità delle opportunità, ovvero una questione culturale”. Cristina Da Rold (giornalista freelance “Il sole 24 ore”) parlerà del “Perché il lavoro delle donne è importante per tutti”, mentre Diego Cason (sociologo) affronterà “L’importanza strategica del protagonismo femminile nel lavoro”. Verrà portata anche la testimonianza dell’azienda vitivinicola “Talamonti”, certificata Geeis (Gender Equality European and  International Standard).

Share
- Advertisment -

Popolari

Festival del benessere olistico, domenica 11 giugno a San Gregorio nelle Alpi

Domenica 11 giugno si svolgerà il primo Festival del Benessere Olistico organizzato dall'associazione di promozione sociale "Hana-Bi e lo spazio infinito" con sede in...

I bunker della Seconda guerra mondiale diventano luoghi turistici per conoscere la storia

I rifugi antiaerei della Seconda guerra mondiale, per decenni dimenticati, stanno per conquistarsi un nuovo spazio nelle città, con una nuova destinazione. E’ il...

Gli occhiali del Presidente della Repubblica arrivano al Museo dell’Occhiale

Venerdì 9 giugno 2023, alle ore 11.00, al Museo dell’Occhiale di Pieve di Cadore, Vittorio Tabacchi, presidente della Fondazione Museo dell’Occhiale onlus, presenterà l’ultima...

Due interventi in montagna

Belluno, 03 - 06 - 23   Verso le 16.30 il Soccorso alpino di Cortina è stato attivato, per una famiglia polacca in difficoltà lungo...
Share