13.9 C
Belluno
domenica, Maggio 9, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Processo penale minorile. Un webinar il 21 e 28 aprile dedicato ai...

Processo penale minorile. Un webinar il 21 e 28 aprile dedicato ai progetti di messa alla prova

Un webinar formativo sul tema minori e circuito penale nel Bellunese. Il doppio appuntamento, che si terrà online nei mercoledì 21 e 28 aprile dalle 18,30 alle 19,30, è organizzato da Legal-mente minore, associazione per la tutela dei minori, in collaborazione con diverse associazioni, dedicate o coinvolte nella gestione di progettualità relative alla tematica: cooperative sociali LaEsse e Blysther, associazioni Dafne, Csv Belluno Treviso e Comitato d’intesa

Si andranno ad approfondire tematiche inerenti i progetti di messa alla prova nel processo penale minorile e, in particolare, in provincia di Belluno. Numerosi i relatori coinvolti: nello specifico, il 21 aprile interverranno le avvocatesse Attilia Da Rin Polenton (L’istituto della messa alla prova nel processo penale minorile) e Marina Cottignola (La mediazione penale come istituto applicato all’interno del percorso di messa alla prova); un altro intervento sarà a cura di Serena Saviane (La presa in carico dei servizi sociosanitari per una rielaborazione delle responsabilità del minore autore del reato).

Il 28 aprile interverranno Cristina Segantin e Chiara Bortolato (Il ruolo dei servizi sociali dell’Ufficio di servizio sociale per minorenni-Ussm), Francesca Pallotta e Ivano Cutolo (L’esperienza dell’associazione Dafne e della cooperativa LaEsse) e Matteo Reolon (presentazione del Progetto Ransom della cooperativa Blhyster).

In estrema sintesi, nel caso di minori tra 14 e 18 anni (fino ai 25 a seconda dell’iter processuale), la messa alla prova attraverso attività di riparazione sociale è obbligatoria. Si tratta di una sospensione del giudizio (invece di una condanna o di un rinvio a giudizio), su presentazione di un progetto da parte delle assistenti sociali, e il foro competente è il Tribunale dei Minori. Tutte le associazioni organizzatrici hanno istituito, da due anni circa, un tavolo di lavoro su tali tematiche.

Il webinar è aperto a tutti, in particolare a enti, associazioni di volontariato, singoli interessati ad approfondimenti. Per le associazioni di volontariato questa può essere un’occasione per accogliere giovani nelle proprie realtà in un percorso di responsabilizzazione del ragazzo coinvolto ma anche di crescita per lo stesso ente del Terzo settore.
Per prenotarsi, è sufficiente scrivere a comitato.intesa@csvbelluno.it

 

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Cinema Italia, tutto quello che c’è da sapere sullo storico cinema di Belluno. Martedì con il Fai Giovani su piattaforma Zoom

Il gruppo Fai Giovani di Belluno ha organizzato una conversazione on line dedicata allo storico cinema Italia di Belluno. Il gestore Manuele Sangalli porterà...

Il Lions Club Belluno dona 18 Pc alle scuole di Borgo Valbelluna

Il Lions Club Belluno, dopo l’apprezzato intervento per le scuole primaria e secondaria di Limana, ha voluto donare alle scuole di Borgo Valbelluna diciotto...

Si può battere sul tempo l’infezione da Sars Cov 2 grazie agli antivirali e ad una nuova organizzazione del territorio

È ormai acclarato che l’opportunità terapeutica dell’utilizzo degli antivirali contro l’infezione da Sar-Cov2 è tanto più efficace quanto prima si utilizzano tali rimedi fin...

No paura Day 3. Domenica alle 16 in piazza Martiri a Belluno

Belluno, 9 maggio 2021 – Oggi pomeriggio alle ore 4 in piazza dei Martiri a Belluno si terrà il terzo appuntamento “No paura day”,...
Share