13.9 C
Belluno
venerdì, Ottobre 15, 2021
Home Cronaca/Politica Emergenza Covid. Rotta: "E alla fine Zaia chiede al governo la zona...

Emergenza Covid. Rotta: “E alla fine Zaia chiede al governo la zona rossa”

Alessia Rotta, deputato

Roma, 16 dicembre 2020 – “Con imperdonabile ritardo, il Presidente del Veneto, Luca Zaia, chiede la zona rossa dopo che per mesi ha sostenuto che dovevano essere le Regioni a valutare eventuali ulteriori misure restrittive e che non serve un lockdown nazionale”.

Così la deputata Pd Alessia Rotta, presidente della Commissione Ambiente della Camera.

“Ora che la curva epidemiologica della Regione Veneto è fuori controllo – prosegue la parlamentare – , che il sistema ospedaliero è al collasso, che il tracciamento è saltato e che i miracolosi tamponi “fai da te” (testati in diretta dal Presidente) si sono rivelati un inganno, il Presidente Autonomista chiede al governo di salvarlo.

Altro che autonomia, Zaia chiede di fatto di essere commissariato da Roma perché lui non riesce più a dare alcuna garanzia ai cittadini veneti, avendo trasformato il Veneto, purtroppo, nell’apripista della terza ondata e non di un nuovo modello di testing “rivoluzionario”. Se vuol restare a fare il presidente dei veneti adesso è il momento di dimostrare coi fatti e non a parole che è capace di assumersi le proprie responsabilità”

 

Share
- Advertisment -



Popolari

Domani a Feltre la cerimonia di conferimento delle borse di studio dell’Associazione Buzzati

Si terrà domani, sabato 16 ottobre, in occasione dell’anniversario della nascita di Dino Buzzati (Belluno 16 ottobre 1906-Milano 28 gennaio 1972) l’annuale cerimonia di...

Esercitazione del Soccorso alpino della Guardia di Finanza con unità cinofile del Triveneto

Belluno, 15 ottobre 2021 - Si è svolta oggi, nel campo macerie dell’ex caserma “Toigo” sede del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di...

Trasporti. Assessore Elisa De Berti: “In Veneto situazione sotto controllo”

Venezia, 15 ottobre 2021  -  “Per oggi c’era molta preoccupazione per il servizio di trasporto pubblico locale in tutta la Regione. Si ipotizzava una giornata...

Ulss Dolomiti. Sospesi altri 4 operatori sanitari dipendenti non vaccinati

Belluno, 15 ottobre 2021 -  L’Ulss 1 Dolomiti informa che sono stati sospesi altri 4 operatori sanitari dipendenti non vaccinati, in base agli atti...
Share