13.9 C
Belluno
sabato, Dicembre 5, 2020
Home Cronaca/Politica Meteo in miglioramento. La situazione alle ore 15 di sabato 3 ottobre

Meteo in miglioramento. La situazione alle ore 15 di sabato 3 ottobre

Come evidenziano le previsioni dell’Arpav in dotazione alla Protezione Civile, lo scenario meteo è migliorato e le precipitazioni sono in progressivo esaurimento. Dalle 14 il Centro Funzionale Decentrato passa dall’allarme al preallarme (in Vene H); vale a dire arancione fino alle 20 e poi giallo (dal preallarme all’attenzione).

Da parte dei carabinieri e della guardia di finanza, nessun allarme segnalato.
I vigili del fuoco registrano qualche disagio a causa del vento: pochi interventi per taglio piante, per il resto situazione tranquilla.
Anche dalla Questura nessun problema.

Comune di Belluno: dalle 7 alle 9 è stato effettuato il presidio dei plessi scolastici, come da indicazione del sindaco; qualche intervento per rimozione alberi in zona Col de Gou (tra Cirvoi e il Nevegal) con personale che monitora i ponti e le solite strade frazionali; raffiche di vento soprattutto in Nevegal. In attività al momento circa 80 volontari.
Veneto Strade: un paio di alberi caduti, ma senza segnalazioni particolari.
Polizia stradale: nulla da segnalare

Regione: dalle 18 cessa il presidio operativo.
Non viene attivato il presidio operativo in Prefettura; rimane la fase di preallarme per eventuali convocazioni in caso di necessità.
Per la Provincia, al tavolo in Prefettura erano presenti il consigliere delegato Bortoluzzi e il responsabile di Protezione Civile provinciale Carlo Zampieri.

Share
- Advertisment -

Popolari

Maltempo. Ordinanza del prefetto: sabato scuole chiuse. Allarme codice rosso: evitare spostamenti se non strettamente necessari

Il territorio della provincia è interessato da precipitazioni estese e persistenti. Il Centro Funzionale Decentrato della Regione Veneto in data odierna ha emesso l’avviso di...

48 ore di maltempo, massima criticità da sabato pomeriggio a domenica. Quota neve 1200-1500 metri

Venezia, 4 dicembre 2020  -  Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile, alla luce delle previsioni meteo di ARPAV e dell’intensa ondata di maltempo in...

Il Tar del Veneto conferma la legittimità del calendario venatorio provinciale. De Bon: «Spiace che posizioni ideologiche abbiano fatto perdere tempo ai nostri uffici»

Con ordinanza n. 612/2020 pubblicata oggi (4 dicembre) la Sezione prima del Tar Veneto si è nuovamente pronunciata a favore delle decisioni della Provincia...

Nuovo Dpcm, attività turistiche in ginocchio. De Carlo: “Il Governo non vada in vacanza e programmi la ripartenza. L’area montana ha bisogno di sostegni...

"Non possiamo trovarci all'Epifania con albergatori e impiantisti che non sanno che fare l'indomani: il Governo non vada in vacanza, inizi ora a programmare...
Share