13.9 C
Belluno
giovedì, Maggio 13, 2021
Home Cronaca/Politica Meteo in miglioramento. La situazione alle ore 15 di sabato 3 ottobre

Meteo in miglioramento. La situazione alle ore 15 di sabato 3 ottobre

Come evidenziano le previsioni dell’Arpav in dotazione alla Protezione Civile, lo scenario meteo è migliorato e le precipitazioni sono in progressivo esaurimento. Dalle 14 il Centro Funzionale Decentrato passa dall’allarme al preallarme (in Vene H); vale a dire arancione fino alle 20 e poi giallo (dal preallarme all’attenzione).

Da parte dei carabinieri e della guardia di finanza, nessun allarme segnalato.
I vigili del fuoco registrano qualche disagio a causa del vento: pochi interventi per taglio piante, per il resto situazione tranquilla.
Anche dalla Questura nessun problema.

Comune di Belluno: dalle 7 alle 9 è stato effettuato il presidio dei plessi scolastici, come da indicazione del sindaco; qualche intervento per rimozione alberi in zona Col de Gou (tra Cirvoi e il Nevegal) con personale che monitora i ponti e le solite strade frazionali; raffiche di vento soprattutto in Nevegal. In attività al momento circa 80 volontari.
Veneto Strade: un paio di alberi caduti, ma senza segnalazioni particolari.
Polizia stradale: nulla da segnalare

Regione: dalle 18 cessa il presidio operativo.
Non viene attivato il presidio operativo in Prefettura; rimane la fase di preallarme per eventuali convocazioni in caso di necessità.
Per la Provincia, al tavolo in Prefettura erano presenti il consigliere delegato Bortoluzzi e il responsabile di Protezione Civile provinciale Carlo Zampieri.

Share
- Advertisment -

Popolari

Zero pazienti in terapia intensiva all’Ulss Dolomiti. Disattivata anche la geriatria covid al San Martino. Vaccini, superati i 100mila

Belluno, 12 maggio 2021 - Al momento non ci sono pazienti covid positivi in Terapia Intensiva in Ulss Dolomiti. Rimangono comunque disponibili, in caso di...

Feltre. Prorogate al 31 luglio le aperture festive per acconciatori, estetisti, tatuaggio e piercing

Il sindaco di Feltre Paolo Perenzin ha firmato l'ordinanza che autorizza l'apertura in deroga nelle giornate festive per le attività di acconciatore, estetista, tatuaggio...

Riaperture in attesa del nuovo Decreto. Lunedì 17 maggio prevista la Cabina di regia tra le forze di maggioranza

In Veneto, solo per la filiera matrimoni, un indotto da 450 milioni fermo al palo da oltre un anno Froncolati, Portavoce Ho.Re.Ca. CNA Veneto: «In...

Il 90% di bellunesi vota a favore delle energie rinnovabili

Belluno 12 maggio 2021 - Nove bellunesi su dieci ritengono importante che la propria casa venga alimentata da energie rinnovabili e oltre otto su...
Share