13.9 C
Belluno
mercoledì, Ottobre 21, 2020
Home Pausa Caffè Colombe e uova di cioccolato: Confartigianato rende più dolce la Pasqua del...

Colombe e uova di cioccolato: Confartigianato rende più dolce la Pasqua del personale sanitario

Michele Basso

Per tutti sarà una Pasqua anomala. Per qualcuno sarà di lavoro: in particolare, per il personale medico e sanitario, in prima fila ormai da tempo nel fronteggiare l’emergenza legata al Coronavirus. I camici bianchi rimarranno in corsia anche nel fine settimana pasquale. E così, alcune aziende di Confartigianato Imprese Belluno, legate al settore alimentare, hanno deciso di lasciare loro un segno di gratitudine.

Oggi, all’ospedale di Feltre, sono state consegnate nelle mani della dottoressa Barbara Pollet e del dottor Dario De Bortoli le classiche colombe e le uova di cioccolato: prodotti artigianali che abbinano qualità, tradizione e innovazione, per alleviare almeno in parte le fatiche del momento. E addolcire, per quanto possibile, la fase di emergenza. «Si tratta di un piccolo gesto di vicinanza a medici e infermieri in queste settimane così difficili – affermano la presidente e il direttore di Confartigianato Belluno, Claudia Scarzanella e Michele Basso -. Vogliamo esprimere loro un profondo ringraziamento e lo facciamo con gli strumenti che ci sono più consoni: il lavoro e la qualità dei nostri prodotti».

Hanno aderito all’iniziativa, realizzata in collaborazione con l’Ulss 1 Dolomiti, i panifici Bertagno di Belluno, Andy di Cesiomaggiore, Limanese di Baietta (Limana e Belluno) e Marcon di Tai di Cadore, oltre alle pasticcerie Fiabane di Belluno, Gaggion dell’Alpago, Kelly M&K di Ponte nelle Alpi e Fratelli Da Vià di Domegge.

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Traffico. Legambiente: Padova e Venezia tra le peggiori 10 città europee per costi pro capite connessi all’inquinamento atmosferico

I costi dell'inquinamento dell'aria connessi all'alto numero di automobili in circolazione e alla carenza del trasporto pubblico incidono sul portafoglio degli italiani più che...

Alpago. Peterle: per scuole e turismo i maggiori introiti dei parcheggi e dal contributo per la fusione dei Comuni

Buone notizie per le casse del Comune di Alpago, rese note in questi giorni in concomitanza con l’assestamento di bilancio approvato nell’ultima seduta del...

Nuovo DPCM: a Longarone Fiere si sta pensando al Forum della Gelateria in digitale

Longarone Fiere informa a malincuore che, a causa del recente Dpcm del 18 ottobre 2020 che sospende tutte le attività congressuali e convegnistiche, anche...

Capacitandosi. Lucia Da Rold: il Comune di Ponte nelle Alpi capofila di un progetto sui giovani, con una serie di laboratori diretti da artisti

Il Comune di Ponte nelle Alpi è capofila del progetto "Capacitandosi" per il biennio 2020-2021. Progetto che si inserisce nella programmazione dei Piani di...
Share