13.9 C
Belluno
giovedì, Febbraio 22, 2024
HomeCronaca/PoliticaIl 4° Reggimento alpini paracadutisti entra nei Corpi d'élite delle Forze speciali...

Il 4° Reggimento alpini paracadutisti entra nei Corpi d’élite delle Forze speciali dell’Esercito

gen Alberto PrimicerjDa oggi, martedì I° luglio 2014, il glorioso 4° reggimento Alpini paracadutisti non dipende più dal Comando Truppe Alpine, bensì dal nuovo Comando Forze Speciali dell’Esercito.  Non si tratta di una mera perdita, ma di un’attestazione di merito per un’ unità di élite della Forza armata che, con grande professionalità, è sempre impiegata nei più difficili teatri operativi in cui sono presenti i militari italiani.

Il Comandante delle Truppe Alpine, generale Alberto Primicerj, si è recato a Montorio Veronese per salutare il personale e rendere omaggio alla Bandiera di Guerra del 4° reggimento Alpini paracadutisti che, nell’ambito del processo di riorganizzazione delle Forze da quest’oggi non dipende più dal Comando Truppe Alpine bensì dal COM.FO.S.E. (Comando Forze Speciali dell’Esercito), comando di recentissima costituzione, alle dirette dipendenze dello Stato Maggiore dell’Esercito, che raggruppa tutte le Forze Speciali e per Operazioni Speciali dell’Esercito.

Foto:  il generale Primicerj (destra) saluta il colonnello Radizza, Comandante del 4° reggimento Alpini paracadutisti

 

- Advertisment -

Popolari