13.9 C
Belluno
mercoledì, Aprile 14, 2021
Home Cronaca/Politica La Sersa ancora in bilico. Claudia Bettiol: “Serve una norma nazionale più...

La Sersa ancora in bilico. Claudia Bettiol: “Serve una norma nazionale più ampia”. Zanonato: “Disponibile a interessare l’Anci”

Casa di Riposo Belluno

Rimane aperta la situazione di difficoltà per la Sersa, la società del Comune di Belluno e dell’Ulss 1 che gestisce la casa di riposo e i servizi socio-assistenziali. Il maxiemendamento al decreto ‘Cresci Italia’, infatti, contiene la possibilità di deroga dal patto di stabilità solo per le aziende speciali, mentre quella del capoluogo bellunese è una spa alla quale partecipa, con il comune, l’azienda sanitaria.

Claudia Bettiol

“La norma nazionale va estesa affinché dia respiro a tutte le realtà pubbliche dei servizi socio-assistenziali, Sersa compresa – afferma Claudia Bettiol, candidata sindaco di Belluno per il centrosinistra – con il provvedimento ora all’esame della Camera non cambia nulla per la Sersa. E’ opportuno fare chiarezza su questo, per non creare false illusioni prima di tutto tra i dipendenti”.

Flavio Zanonato, sindaco di Padova e vicepresidente dell’Associazione dei comuni italiani, esprime a questo proposito “attenzione per il caso di Belluno” e anticipa: “Tutti i soggetti pubblici che si occupano dei servizi socio-assistenziali meritano le norme previste per le aziende speciali. Mi auguro che si possano trovare dei margini di intervento per assicurare stabilità alle realtà che gestiscono servizi fondamentali come i centri servizi per anziani”.

“Da sindaco affronterò seriamente la questione, coinvolgendo l’Anci e la Regione Veneto – afferma Claudia Bettiol -. La Sersa è ormai un patrimonio della nostra città e la prossima amministrazione dovrà lottare per difendere l’esperienza, il servizio ai cittadini, i posti di lavoro e fare uscire finalmente la società dalla fase di sperimentazione e renderla stabile. L’amministrazione Prade avrebbe dovuto muoversi a livello istituzionale e sensibilizzare l’Anci, chiedendo di intervenire durante l’iter del maxiemendamento”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Gara del gas. Indagato un sindaco e due amministratori di Bim Infrastrutture per turbativa d’asta

Belluno, 13 aprile 2021 - Con la notifica dell’avviso di conclusione delle indagini preliminari sono terminate le indagini dei finanzieri del Nucleo di Polizia...

Snow bike spring break 2021 in Nevegal di Alvaro Dal Farra

E' arrivata l'ultima neve di primavera e dunque non è ancora arrivato il momento di mettere in garage la snow-bike. Recentemente Alvaro Dal Farra...

Il Movimento Veneto che Vogliamo partecipa al presidio dei lavoratori Acc di fronte alla Prefettura

"Da tempo, come coordinamento bellunese de "Il Veneto che Vogliamo" insieme alla nostra consigliera regionale Elena Ostanel, seguiamo con una certa apprensione le crisi...

Operaio al lavoro sull’acquedotto in Val de Piero colpito da una scarica di sassi

Sedico (BL), 13 - 04 - 21 - Attorno alle 9.50 il Soccorso alpino di Belluno è stato allertato per un incidente accaduto all'interno...
Share