13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 20, 2020
Home Cronaca/Politica Approvazione statuto. Fistarol: "Ora la sfida sarà attuarlo". Il senatore di...

Approvazione statuto. Fistarol: “Ora la sfida sarà attuarlo”. Il senatore di Verso Nord auspica che la Carta dei Veneti sia uno strumento efficace in mano alle classi dirigenti

Maurizio Fistarol senatore Verso Nord

«Il voto unanime di oggi sia di buon auspicio per questo Statuto. La sfida per il Veneto è ora la sua attuazione». Così il senatore di Verso Nord, Maurizio Fistarol, saluta l’approvazione in Consiglio regionale della Carta che il Veneto si è dato dopo 41 anni. «Viviamo una fase di grandi cambiamenti economici, politici e sociali», prosegue Fistarol. «Mi auguro che il nuovo Statuto sia uno strumento per le classi dirigenti che desiderano non solo accompagnare le trasformazioni in atto, ma anche guidarle e indirizzarle».

Tra gli strumenti potenzialmente più efficaci inseriti nel testo definitivo dello Statuto, Fistarol cita il “Sistema Veneto”, ovvero il Capo II del documento. «E’ interessante come viene descritta l’intera articolazione regionale e come sono regolati i rapporti tra i diversi livelli di governo e amministrazione. In particolare, si afferma il principio dei livelli minimi di efficienza, la possibilità di ricorrere a esercizio associato delle funzioni e il governo strategico dei territori e delle loro funzioni metropolitane». Sempre riguardo ai territori, il senatore di Verso Nord, guarda positivamente alla «valorizzazione delle specificità, in particolare con il riconoscimento delle differenze della montagna. Un riconoscimento di principio a cui però, in una corretta ottica federalista, vengono fatte seguire competenze e autonomia amministrativa, regolamentare e finanziaria».

Come tutti gli atti costituenti, ricorda infine il senatore, «anche lo Statuto ha bisogno poi di essere attuato con successivi provvedimenti specifici. Questa è la sfida che hanno davanti i veneti e, innanzi tutto, il Consiglio regionale».

Share
- Advertisment -


Popolari

Spettacoli di mistero delle Pro loco Bellunesi. Venerdì appuntamento a Belluno con i Castelli perduti e draghi dimenticati

Ritorna la rassegna "Veneto, spettacoli di mistero", promossa dall'Unpli Belluno nell'ambito delle iniziative di Unpli Veneto e Regione. Le Pro loco bellunesi non mancheranno...

Due positività al Comune di San Vito di Cadore. Ordinanza di chiusura e sanificazione degli uffici

A seguito della positività riscontrata a due dipendenti, il sindaco Emanuele Caruzzo ha disposto la chiusura degli uffici comunali di San Vito di Cadore...

Giornata Nazionale del Cane Guida 2020. Singolare esperienza in piazza dei Martiri, bendati guidati dai cani addestrati 

In occasione della Giornata Nazionale del Cane Guida che si celebra il 16 ottobre di ogni anno, l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti...

L’Istituto Pio XII di Cortina prosegue il proprio servizio ai bambini asmatici. Le suore lasciano la struttura

L’Istituto Pio XII, con l’Impegno di Opera Diocesana degli Uberti e della Diocesi, sta mettendo in campo un grande sforzo per non chiudere e...
Share