13.9 C
Belluno
domenica, Ottobre 25, 2020
Home Cronaca/Politica Una domenica di super lavoro per Suem e Soccorso alpino

Una domenica di super lavoro per Suem e Soccorso alpino

Belluno, 26-06-11  Questa mattina un alpinista di Mori (TN), A.M., 17 anni, è stato centrato da un sasso caduto dalla parete, mentre era fermo in sosta a fare sicura al suo compagno, sul sesto tiro della via Decima – Cimpellin, sulla Pala del Bo’, in Moiazza. L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha imbarcato un tecnico del Soccorso alpino di Agordo al rifugio Carestiato, per un sostegno nelle operazioni e si è diretto poi verso il luogo dell’incidente. Il ragazzo, raggiunto dai soccorritori, è stato imbarellato e recuperato con un gancio baricentrico di 35 metri, per essere poi imbarcato e trasportato all’ospedale di Belluno con una profonda ferita alla gamba. Successivamente l’eliambulanza è stata inviata verso la Cengia del Banco, sulla Croda Marcora, per verificare che una frana caduta sopra un sentiero non avesse investito qualcuno. Sul posto l’equipaggio, aiutato da un soccorritore di San Vito di Cadore, ha escluso la presenza di persone coinvolte. Infine, sul Primo spigolo della Tofana di Rozes, verso la fine della via Pompanin-Dimai, un alpinista del Lussemburgo è stato recuperato con la compagna di cordata dall’eliambulanza, perchè, sentitosi poco bene, aveva contattato il 118. L’uomo, imabarcato con un verricello di 5 metri, è stato trasportato all’ospedale di Pieve di Cadore, per i controlli del caso.

Share
- Advertisment -


Popolari

Dpcm del 25 ottobre 2020, ecco le nuove restrizioni in vigore da lunedì 26 ottobre al 24 novembre

E' stato diffuso il testo definitivo del nuovo Decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 25 ottobre 2020 che sarà in vigore dal...

Nasce a Ponte nelle Alpi il nuovo ambulatorio di Medicina generale che riunirà 5 medici

Un'unica sede per riunire tutti i medici di Ponte nelle Alpi: sta per nascere il nuovo ambulatorio di Medicina generale, finalizzato a offrire alla...

Rispettiamo le regole. L’appello del presidente della Provincia Roberto Padrin

In questo momento dobbiamo essere tutti responsabili. I numeri dei contagi e l'aumento dei ricoveri ospedalieri ci obbligano a comportamenti rispettosi delle regole. Dobbiamo...

Findomestic addebita a un omonimo la rata del finanziamento. Brumurelli (Associazione Io mi tutelo): “In 15 giorni abbiamo chiarito il caso con la banca...

Vedersi addebitare ogni mese delle rate di una cinquantina di euro senza sapere il perché non dev’essere piacevole. E’ successo in un Comune della Valbelluna...
Share