13.9 C
Belluno
giovedì, Giugno 24, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti A Belluno, il 24 settembre, la Conferenza Internazionale dell'Associazione Città Alpine dell'Anno

A Belluno, il 24 settembre, la Conferenza Internazionale dell’Associazione Città Alpine dell’Anno

“Quando un paio di anni fa, a Bolzano, in occasione dell’Assemblea della Città Alpine dell’anno ho lanciato l’idea di tenere a Belluno il convegno che caratterizza ogni anno l’attività dell’Associazione, intendevo proprio questo: fare della Città di Belluno, per qualche giorno, il centro di gravità di una vasta area alpina. Sul tema importantissimo della mobilità, il prossimo 24 settembre, avremo modo di ascoltare esperienze le più diverse e a queste aggiungeremo anche le analisi e le proposte della Città di Belluno. Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito alla organizzazione di questo importante convegno internazionale, in primis l’Associazione delle Città Alpine dell’Anno e la CIPRA. Ringrazio anche, per l’aiuto significativo, l’Amministrazione provinciale e la Rete di Comuni “Alleanza nelle Alpi”. Sono certo che sarà l’occasione per seminare bene, premessa necessaria per raccogliere ancora meglio” Così il Sindaco di Belluno, Antonio Prade, ha presentato oggi la Conferenza Internazionale “Mobilità verso il futuro – Città alpine alla ricerca di una mobilità sostenibile” che si terrà a Belluno il prossimo venerdì 24 settembre presso l’Auditorium cittadino.  Le Città Alpine che fanno parte dell’Associazione “Città Alpina dell’Anno” sono: Villach, Belluno, Maribor, Bad Reichenall, Gap, Herisau, Trento, Sonthofen, Chambéry, Sondrio, Brig-Gils, Bolzano, Bad Aussee e Idrija.

Il Convegno

La mobilità è per le città alpine e quindi anche per l’Associazione “Città alpina dell’anno” un problema chiave. Per trovare soluzioni adeguate ai bisogni della mobilità urbana e periurbana dovuta a pendolari, tempo libero e turisti, il sistema di trasporti deve affrontare delle grandi sfide per essere all’altezza. E le caratteristiche del territorio alpino non facilitano le cose, rendendo il tutto anche molto costoso.
Le decisioni politiche nell’ambito dei trasporti comprendono poi tutti quegli interventi contro il cambiamento climatico così difficili da attuare: questo ha constatato la CIPRA, nel suo progetto “cc.alps – Cambiamento climatico: pensare al di là del proprio naso”. Dagli anni ‘70 il consumo energetico sull’arco alpino, nell’ambito dei trasporti, è praticamente raddoppiato. Per questo il Protocollo trasporti della Convenzione delle Alpi è uno dei più importanti e maggiormente discussi dagli Stati alpini e dall’Unione Europea. Nel corso della giornata verranno presentati esempi concreti, come quello di Belluno, città più vivibile d’Italia secondo Legambiente e si potrà discutere su sfide e possibili soluzioni. Sono invitati a partecipare rappresentanti di comuni alpini piccoli e grandi, così come esperti e interessati al tema
della mobilità nelle regioni urbane alpine.

INFORMAZIONI PRATICHE

Data: 24 settembre 2010
Dove: Auditorium Comunale, Piazza Duomo, Belluno/I
Lingue: traduzione simultanea in francese, tedesco,
italiano e sloveno
Costo: La partecipazione alla conferenza è gratuita
(pranzo e pause caffè incluse). Il viaggio e il pernottamento
sono a carico dei partecipanti.
Iscrizione: L’iscrizione è obbligatoria entro il 10 settembre
2010 da effettuare con il modulo online www.cittaalpina.
org/it/iscrizione, oppure via fax o e-mail tramite il
modulo allegato. Il numero dei partecipanti è limitato
Come arrivare: In treno: www.sbb.ch, www.trenitalia.
it, www.obb-italia.com (de). Agenzia per viaggi condivisi
www.roadsharing.com/de/event/mobilità-verso-il-futuro
Pernottamento: per informazioni e per prenotare una
stanza: www.infodolomiti.it
Documentazione: Le presentazioni degli interventi
verranno pubblicate su: www.cittaalpina.org

Contatto:

Associazione Città alpina dell’anno
Im Bretscha 22 • Postfach 142 •
FL-9494 Schaan
Tel: +423/2374039 • Fax: +423/2374031
E-Mail: info@alpenstaedte.org
Con il contributo della Provincia di Belluno e il supporto
della Rete di Comuni “Alleanza nelle Alpi”.
L’evento contribuisce all’attuazione della Convenzione
delle Alpi.

Share
- Advertisment -

Popolari

Feltre: Aperitivo ad Arte. Palazzo Guarnieri apre le sue stanze segrete

Palazzo Guarnieri apre al pubblico le sue stanze segrete. Mercoledì 30 giugno alle 18.30 tornano gli appuntamenti di "Aperitivo ad arte", con la possibilità...

Al via i lavori alla scuola primaria di Calalzo di Cadore

Sono stati consegnati mercoledì 23 giugno i lavori per il consolidamento della scuola primaria Guglielmo Marconi di Calalzo di Cadore. Il progetto - importo complessivo...

CortinAteatro. Musica, spettacoli e grandi ospiti per l’estate della Regina delle Dolomiti

La rassegna, coorganizzata dal Comune di Cortina d’Ampezzo e dall’associazione Musincantus, si svolgerà dal 17 luglio al 10 settembre e vede la collaborazione dei...

Lupo. Silvia Benedetti: “Occorre imparare a convivere, come in Abruzzo”

"Apprendo dalla stampa le dichiarazioni di Joe Formaggio (FDI), secondo cui il problema delle predazioni dei lupi nei pascoli regionali andrebbe risolto autorizzando gli...
Share