13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 30, 2020
Home Cronaca/Politica Gli artigiani dell'agroalimentare incontrano la giunta veneta.Giacomo Deon "lotta agli Ogm, prodotti...

Gli artigiani dell’agroalimentare incontrano la giunta veneta.Giacomo Deon “lotta agli Ogm, prodotti a Km zero e tracciabilità sono anche le nostre battaglie”

Le eccellenze dell’agroalimentare delle imprese artigiane del Veneto aderenti a Confartigianato hanno oggi arricchito l’ormai tradizionale incontro informativo tra il presidente Luca Zaia e gli assessori al termine della seduta della Giunta regionale del martedì. Gli artigiani dell’agroalimentare, con le loro specialità, sono stati presentati dal presidente regionale e nazionale Giacomo Deon (pasticcere) e dai responsabili dei diversi settori produttivi: caseari, pasta fresca, gelatieri panificatori, accompagnati dai dirigenti provinciali e dai produttori. E’ stata tra l’altro l’occasione per ricordare agli operatori dell’informazione la valenza di questo segmento produttivo, antesignano delle produzioni a km 0, rigorosamente e convintamente contrario agli ogm e ai gusti omogenei e indistinti della mondializzazioni, fautore di fantasia e innovazione nella salvaguardia della tradizione dei sapori veneti. A quello odierno seguiranno prima di fine anno altri due incontri tra Zaia, Giunta veneta e artigiani agroalimentari, che permetteranno di completare la presentazione di una offerta tanto vasta quanto gustosa, invitante e preziosa della quale oggi è stato proposto solo un primo assaggio. “Non avremmo potuto pianificare questa iniziativa di promozione – ha commentato Giacomo Deon – senza il contributo fondamentale dei dirigenti componenti i diversi direttivi regionali di mestiere e di tutte le Associazioni/Unioni provinciali che, di volta in volta offriranno mezzi, uomini e prodotti!”. La produzione agroalimentare del Veneto è vastissima, basti pensare che solo i prodotti tradizionali del Veneto censiti nell’Elenco Nazionale dei Prodotti Agroalimentari tradizionali sono 356. “Tutto ciò rappresenta un biglietto da visita di qualità non solo per il comparto primario ma anche per l’artigianato. Solo nella lavorazione carni, produzione formaggi e panifici, operano oggi in Veneto quasi 2 mila aziende che danno lavoro ad oltre 8 mila persone. Il 47 per cento dei prodotti citati nell’Atlante dei Prodotti Tradizionali Agroalimentari del Veneto è anche di produzione artigianale. Lotta agli OGM, il progetto Kilometro Zero degli “amici contadini”, la tracciabilità – ha concluso Deon – sono anche le nostre battaglie”.

Share
- Advertisment -



Popolari

Progetto “Alps 2030”. Ultimi giorni per le candidature

Ultimi giorni per presentare la propria candidatura per il progetto “Alps 2030”, promosso da CIPRA, e che vedrà protagonisti anche tre giovani bellunesi: scadono...

Venezia in Cadore 1420-2020. Quasi 5mila visite alla mostra che celebra i 600 anni della dedizione del Cadore alla Serenissima

Si è conclusa sabato 28 settembre e i numeri anche per l’esposizione estiva di quest’anno sono importanti, nonostante le misure restrittive imposte dalla normativa...

Confermato il servizio di controllo con e-bike nei sentieri dalla polizia a Cortina

La fase di sperimentazione del controllo del territorio lungo i sentieri e nei rifugi dolomitici del personale della Polizia di Stato in sella alle...

Cordoglio per la morte di Bepi Tormen

«La scomparsa improvvisa di Bepi Tormen ci lascia senza parole. La Provincia perde un validissimo consulente, un ricercatore che da anni collaborava con noi». Il...
Share