13.9 C
Belluno
domenica, Gennaio 17, 2021
Home Cronaca/Politica Due interventi della Polizia stradale

Due interventi della Polizia stradale

Nelle  notti di sabato e domenica le pattuglie della Polizia Stradale in servizio sulle arterie provinciali indagavano quattro persone per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica: un cinquantenne trevisano e un vicentino di 66 anni controllati ad Alano di Piave, due giovani bellunesi a Busche. In un caso il responso dell’alcoltest ha superato i  2 gr/l con il conseguente sequestro del mezzo.

Furto al Top 90

Questa notte, alle ore 1.40, la Volante è intervenuta in Piazza S. Stefano presso il “Top 90 Bar”, chiamata da un vicino che aveva udito rumore di vetri infranti e visto allontanarsi due persone.  Sul posto, unitamente al titolare, gli agenti accertavano che ignoti erano entrati da una finestra e avevano asportato della moneta contenuta nel registratore di cassa e alcune bottiglie di vino. Sul posto la Polizia Scientifica. Sono in corso indagini.

Share
- Advertisment -

Popolari

Petizione al sindaco di Belluno: no alla strada a scorrimento veloce vicino a scuole e case

"Oggi abbiamo consegnato al Sindaco della nostra città 552 firme di cittadini che chiedono all’Amministrazione Comunale di lasciar decadere una volta per tutte il...

Vertice Provincia-Enel. Padrin: «Abbiamo parlato di fasce di rispetto, presidi territoriali e investimenti futuri. Grazie al ministro D’Incà per aver fatto da tramite»

A seguito dell'incontro a Roma di metà dicembre, la Provincia di Belluno ha tenuto venerdì scorso in videoconferenza una riunione con i vertici di...

Calalzo di Cadore, piano di sviluppo per l’area di Lagole. De Carlo: “Reperire risorse per la gestione e un concorso di idee per sostenere...

Il Comune di Calalzo di Cadore punta ancora forte sull'area di Lagole: "Stiamo lavorando a un progetto che ne migliori la fruibilità e ci...

Video del Soccorso alpino e Cai: “Scegliete un’altra montagna, meno rischiosa ma non meno coinvolgente”

Milano, 16 gennaio 2020  "Scegliete un'altra montagna: meno rischiosa, ma non meno coinvolgente". Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e il Club alpino italiano...
Share