13.9 C
Belluno
domenica, Novembre 29, 2020
Home Sport, tempo libero La Zoppas cede sotto i colpi di Villa Cortese

La Zoppas cede sotto i colpi di Villa Cortese

Terza sconfitta consecutiva per la Zoppas Industries Conegliano che cede in tre set alla forza di Aguero & C. La squadra di Martinez è entrata in partita a metà del secondo set, ma poco a potuto al cospetto della perfezione di Berg e alla fluidità di gioco della squadra lombarda, neopromossa ma piena zeppa di campionesse del volley internazionale. E domenica alla Zoppas Arena arriva la capolista Jesi.
Alla fine coach Mario Martinez fa i complimenti al collega Abbondanza e alle sue giocatrici per il livello di gioco dimostrato: “Hanno giocato una gara da Dio, specialemente il primo set, perfetto. Noi abbiamo avuto l’atteggiamento giusto, con la grinta che voglio, superati solo dal livello tecnico del gioco di Villa Cortese, molto superiore al nostro”. “Dobbiamo imparare da questa serata e già da domenica prossima contro Jesi mettere più velocità nel nostro gioco”.
Primo set da dimenticare per le pantere. Subito un break che porta alla prima pausa sull’8-1. Pavan prova a scuotere le sue, ma dall’altra parte c’è una Aguero efficace (11-3). La Zoppas sbaglia in ricezione, in difesa e anche il servizio, così per Villa Cortese è facile galoppare verso la conquista del set, chiuso 25-14. Nel secondo set le venete rientrano in partita, ma non da subito. Ci vuole il doppio cambio Brakocevic-Do Carmo e Sangiuliano-Ghisellini per dare la scossa, sull’11-3. Break ospite di tre punti e set rimesso in discussione. Villa Cortese si riporta sul +6, alla fine soffre ma la spunta con Aguero chiudendo 25-23. Continau a dar battaglia la Zoppas nel terzo set, senza però riuscire a pareggiare i conti. Le locali restano avanti di due punti al primo stop (8-6) e rispondono ai tentativi di rimonta di Pavan e Brakocevic. Secolo e Marcon mettono giù i punti che portano all’11-7. Poi il vantaggio delle lombarde va crescendo e si consolida sul + 5, che porta fino alla fine.
MC-CARNAGHI VILLA CORTESE – ZOPPAS INDUSTRIES CONEGLIANO 3-0
(25-14, 25-23, 25-20)
VILLA CORTESE: Secolo 15, Anzanello 12, Aguero 12, Cruz 11, Hasalikova 5, Berg 4, Cardullo (L), Nicora ne,  Luciani, Lanzini ne, Pinese, Ballardini ne. All. Abbondanza.
ZOPPAS: Sangiuliano 6, Pavan 11, Manzano 5, Brakocevic 6, Marcon 9, Wilson 3, Rossetto (L), Do Carmo 3, Positello, Ghisellini, Benazzi ne, Daminato ne. All. Martinez.
ARBITRI: Marchello e Pozzato.
NOTE: durata set 25′, 27′, 25′; totale 1h e 17′. Spettatori 1000. Villa Cortese: attacco 49/107 (46%), ricezione 67% (perfetta 58%), muri 7, ace  3, battute sbagliate 9, errori 18; Zoppas: attacco 31/91 (34%),  ricezione 61% (perfetta 52%), muri 7, ace  1, battute sbagliate 7, errori 20. Punti totali 75-57. –

Share
- Advertisment -

Popolari

E’ morto Natale Trevissoi, fondatore della Holzer

È morto venerdì a Firenze, dove abitava con la figlia Natale Trevissoi, fondatore dello stabilimento Holzer di Belluno. Aveva compiuto 95 anni.  funerali si...

Sovracanoni elettrici. Le risorse ai territori di montagna che producono l’energia. De Menech: «Corrette le storture della Lega. La gestione resta alle Regioni»

Roma, 29 novembre 2020   «Con l'emendamento che abbiamo presentato alla legge di Bilancio in materia di grandi derivazioni idroelettriche correggiamo una norma pasticciata, varata...

Belluno, controlli anticovid del sabato sera. Assembramenti in via Sottocastello. Sanzionati due locali

Continuano in modo serrato i servizi straordinari interforze di controllo del territorio disposti in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica...

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. De Carlo: “Strategia contro il territorio che annulla ogni forma di rappresentanza”

“La proposta di centralizzazione delle concessioni idroelettriche avanzata dal Partito Democratico fa parte di una strategia contro il territorio che punta ad annullare ogni...
Share