13.9 C
Belluno
giovedì, Aprile 18, 2024
HomeCronaca/PoliticaLibertà di stampa, qualche perplessità a livello nazionale, ma nessuna intimidazione alle...

Libertà di stampa, qualche perplessità a livello nazionale, ma nessuna intimidazione alle testate locali

La libertà di stampa c’è. Ma è un paziente che gode di pessima salute. In ambito provinciale va meglio, non vi sono particolari pressioni, tutt’al più qualche condizionamento. Questo in estrema sintesi le conclusioni dell’incontro sulla libertà di stampa che si è tenuto venerdì sera al Centro Giovanni 23mo. Grande partecipazione di pubblico, soprattutto di giovani, questo significa che il tema sta a cuore alla cittadinanza, benché – come detto – le testate locali non abbiano mai subito pressioni del potere politico o censure. Alla serata, condotta da Guido Beretta, iniziata con la lettura di un brano di Roberto Saviano da parte dell’attore bellunese Loris Tormen, hanno partecipato Marcella Corrà per Il Corriere delle Alpi, Lorenzo Dell’Andrea per TeleBelluno, Roberto De Nart per La Pagina, Andrea Ferrazzi per News Belluno, Gianluca Salvagno per Il Gazzettino di Belluno, Pierluigi Svaluto Moreolo per Radio Belluno.

- Advertisment -

Popolari