13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 30, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Lino Lava alla libreria Tarantola con "Le figure piane"

Lino Lava alla libreria Tarantola con “Le figure piane”

Lino Lava, giornalista di cronaca giudiziaria al Gazzettino di Padova, ha presentato ieri (sabato 5 giugno) il suo ultimo romanzo “Le figure piane” (Ibiskos Editrice, 276 pagine, 12 euro) con gli interventi del giornalistra-scrittore Sante Rossetto e dell’archeologo Giancarlo Garna. Il romanzo racconta la storia di Ric Manera, ex chitarrista rock italiano anni ’70 che decide di cambiare vita, lascia Milano si rifugia in campagna. Non ha più l’ispirazione, inutili i tentativi di Teddy Polacco, critico musicale, che lo rivuole portare nel palcoscenico. Manera passa le sue notti in compagnia della bottiglia. Nulla di autobiografico, assicura Lino Lava, ex chitarrista oltre che collezionista di chitarre. “ma è inevitabile che ogni autore metta del suo in ciò che scrive”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Zaia anticipa il governo e allenta la morsa. Mascherine solo al chiuso. Ecco la nuova ordinanza in vigore da lunedì 1° giugno

Con ordinanza n. 55 del 29 maggio 2020, in vigore da lunedì 1° giugno, il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha modificato...

Assessore d’Emilia ai commercianti del centro: «Disponibili a sostenere il Consorzio con Distretto del Commercio. Ci dicano le loro priorità»

«Siamo pronti a venire incontro alle necessità dei commercianti del Consorzio Centro Storico, basta che ci indichino le loro priorità e lavoreremo all'interno del...

Rigenerazione del Parco fluviale di Lambioi. Frison: “Ok da Roma alla modifica del progetto”

Via libera da Roma alla modifica del progetto di rigenerazione urbana del Parco di Lambioi: è infatti arrivata la tanto attesa nota del segretario...

Il Lago di Santa Croce è pronto per la stagione 2020. Strutture rinnovate e protocolli di sicurezza per accogliere turisti e visitatori 

L’Alpago non rinuncia al proprio lago e, anzi, rilancia un’offerta turistica e sportiva che potrebbe vedere nella stagione alle porte un’occasione per certi versi...
Share