13.9 C
Belluno
domenica, Giugno 23, 2024
HomeCronaca/PoliticaAmministrative 2024. De Bernardin: "Siamo estremamente soddisfatti, ne usciamo rafforzati"

Amministrative 2024. De Bernardin: “Siamo estremamente soddisfatti, ne usciamo rafforzati”

Andrea De Bernardin, segretario provinciale Lega

“La capillarità sul territorio e lo stare tra la gente continuano ad essere il nostro forte: la Lega è ancora il partito di riferimento in provincia e queste amministrative lo confermano. Siamo estremamente soddisfatti, ne usciamo rafforzati e con due sindaci di area al governo di due grossi comuni”. Sono le prime parole del segretario provinciale, Andrea De Bernardin, a margine dei risultati delle votazioni nei 31 Comuni che hanno rinnovato sindaco e giunta in questa tornata elettorale.

“In tanti casi ha vinto il cambiamento, le persone hanno espresso con il proprio voto la volontà di rinnovo e i risultati di Sedico e di Ponte nelle Alpi ne sono la prova – aggiunge De Bernardin -. Con Roldo e Levorato abbiamo due sindaci di peso espressione del centro destra e che hanno vinto in una coalizione con la Lega”.

Non solo Sedico e Ponte, il partito di Salvini ha candidati anche in altre liste elette e vede confermati diversi amministratori di area o tesserati. Nel complesso, dunque, un risultato che lascia più che soddisfatti. “Abbiamo riconfermato De Val a San Tomaso Agordino, De Toni ad Alleghe, Staunovo Polacco a Comelico Superiore e Casanova a San Pietro – prosegue -, eletto uno storico militante ad Arsiè, dove la sfida ha comunque visto in campo due sindaci entrambi della Lega. A Limana nella lista del neo eletto Talo abbiamo un nostro tesserato e così a Setteville nella lista a sostegno di Zanolla”.

- Advertisment -

Popolari