13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 28, 2024
HomeCronaca/PoliticaLista Oltre Limana, Milena De Zanet candidato sindaco. Opere pubbliche e mobilità...

Lista Oltre Limana, Milena De Zanet candidato sindaco. Opere pubbliche e mobilità tra le priorità

Trasporto pubblico, mobilità, sicurezza, scuole: tanti i temi sui quali il gruppo sta già lavorando

Monitorare il servizio di trasporto pubblico a chiamata condiviso nella fase di progettazione e di prossimo avvio per mantenere le tratte previste per Limana, aumentare la sicurezza dei pedoni in centro, allargare il circuito di videosorveglianza, intervenire sugli edifici scolastici esistenti e realizzarne di nuovi: queste alcune delle priorità di Oltre Limana, gruppo che sostiene la candidatura di Milena De Zanet a sindaco di Limana alle prossime elezioni dell’8 e 9 giugno.

Milena De Zanet

Mobilità e sicurezza

Il tema della mobilità, per un comune in continua crescita demografica, è fondamentale: “In questi anni abbiamo visto crescere il numero di residenti in età attiva e il numero delle famiglie: per questo è necessario garantire servizi per soddisfare le loro necessità e attrarre nuovi residenti”, spiega De Zanet.

In questo senso, un continuo coordinamento andrà mantenuto certamente verso il Comune di Belluno che, con Dolomiti Bus, avvierà presto il servizio di trasporto a chiamata, per estenderlo e promuoverlo anche ai molti limanesi che lavorano o studiano nel capoluogo. Sempre in quest’ottica verrà anche potenziato il servizio di trasporto a chiamata programmato e sostenuto dall’amministrazione dedicato agli anziani, che potranno così facilmente spostarsi dalla propria abitazione e raggiungere il centro di Limana.

Per quanto riguarda la sicurezza, particolare attenzione sarà dedicata alla videosorveglianza: gli obiettivi sono quelli di far entrare il comune di Limana nel circuito sovracomunale di videosorveglianza, con l’installazione di nuove telecamere in punti sensibili come scuole, parchi giochi e luoghi di aggregazione e monitorare il territorio per contrastare i furti; in merito alla sicurezza stradale, riflettori puntati sui pedoni, con la realizzazione di nuovi passaggi pedonali rialzati e protetti lungo le principali vie per ridurre la velocità dei veicoli.

Opere pubbliche

Altro tema caldo per le amministrazioni pubbliche è quello delle opere pubbliche: “Di questi tempi, è fondamentale farsi trovare pronti con progetti che possano partecipare a bandi di finanziamento nazionali, europei o di altro tipo. – evidenzia ancora De Zanet – Negli ultimi anni, abbiamo ottenuto oltre 2 milioni di euro da fondi PNRR, utilizzati per la digitalizzazione, per la realizzazione della nuova mensa scolastica delle scuole medie e per l’efficientamento del palazzo del municipio; dobbiamo quindi proseguire su questa strada”.

Beneficiario di un contributo PNRR non ancora finanziato e per il quale ci si sta già muovendo per nuove risorse economiche è il progetto di realizzazione della nuova scuola dell’infanzia; sempre in ambito scolastico, si intende trasformare la scuola dell’infanzia di Navasa in un asilo nido: “In cinque anni la popolazione di Limana è cresciuta dell’1,5% e i nuclei familiari sono aumentati di sessanta unità: le giovani coppie ci chiedono servizi, a partire dall’asilo nido, e su questo stiamo già lavorando”, evidenzia il sindaco in carica.

Importanti poi gli interventi di riqualificazione da avviare o proseguire: da quello dell’area sportiva di via Olimpia, con la realizzazione delle tribune e degli spogliatoi per il campo da calcio principale e il completamento della tensostruttura con gli spogliatoi, al fabbricato “Col del Sole” da trasformare in centro di aggregazione per i giovani e le associazioni, fino ai parchi giochi, all’area ludico ricreativa a disposizione della Pro loco con la realizzazione dei campi da calcetto, basket e pallavolo, e al completamento del parcheggio a servizio delle scuole e dell’area Pro loco.

- Advertisment -

Popolari