13.9 C
Belluno
lunedì, Gennaio 30, 2023
Home Prima Pagina Il volontariato bellunese sfida il futuro. Venerdì 16 dicembre il convegno al...

Il volontariato bellunese sfida il futuro. Venerdì 16 dicembre il convegno al Teatro comunale

Oscar De Pellegrin, sindaco di Belluno

Assessore Dal Pont: “Vogliamo diventi un appuntamento fisso per il terzo settore”

Alle associazioni di volontariato della provincia, alle istituzioni e a tutta la comunità: il grande convegno “Il volontariato bellunese sfida il futuro”, promosso e organizzato dall’amministrazione e in programma per venerdì 16 dicembre dalle 8.30 alle 17.30 al Teatro comunale di Belluno, vuole essere un appuntamento per tutti. Un momento di incontro, di confronto e di dialogo sulle prospettive future del volontariato, nella nostra provincia e non solo. Un’occasione per fermarsi a riflettere sui temi d’attualità come la crisi demografica che, inevitabilmente, si ripercuote anche nel mondo del terzo settore.

“L’obiettivo – spiega il sindaco, Oscar De Pellegrin -, è quello di partire da qui per costruire un appuntamento annuale capace di diventare un punto di riferimento per tutto il settore e anche per le istituzioni. Serve fermarci un attimo a pensare, l’obiettivo è chiaro ma occorre prendere la mira per centrare il bersaglio. Sostenere il mondo del volontariato, capirne le difficoltà e prevedere le prospettive future è fondamentale per continuare ad assicurare servizi essenziali alla nostra comunità”.

Con 21 enti del terzo settore coinvolti in qualità di relatori e oltre 150 coinvolti come invitati, il convegno punta a radunare tutti i gruppi di volontari operativi in provincia. “Vogliamo incontrare dal vivo le associazioni, guardarci negli occhi e parlare di strategie future partendo da dati e considerazioni scientifiche – spiega l’assessore alle politiche sociali Marco Dal Pont, promotore dell’iniziativa -, con gli anni coinvolgeremo sempre più soggetti, questo è un punto di partenza. Nell’inoltrare gli inviti potrebbe esserci sfuggita qualche associazione, chiediamo scusa fin da ora e ci auguriamo di averla, comunque, con noi: tutti sono i benvenuti. Il Convegno nasce dall’idea di affrontare con le associazioni il futuro, perché il ruolo del terzo settore da qui in avanti sarà sempre più cruciale, tanto più con la nascita delle aggregazioni territoriali dei Comuni conseguenti alla nuova legge regionale sulle competenze del sociale”.

A inaugurare le danze e a fare gli onori di casa sarà il sindaco Oscar De Pellegrin, seguiranno i saluti delle autorità presenti e, solo dopo, la mattinata entrerà nel vivo. Il primo intervento, moderato dal presidente del Comitato Alpago 2 Ruote&Solidarietà Ennio Soccal sarà delle associazioni Cucchini, Associazione italiana leucemie, Associazione Bellunese Volontari del Sangue, Associazione Indaco e Belluno Donna. Dalle 11.15 è prevista la presentazione “Spunti di collaborazione tra servizi sociali e il mondo del volontariato” a cura dell’Area politiche sociali mentre dalle 11.30, con moderatore Gianluca Corsetti presidente del Comitato d’Intesa Belluno, interverranno l’Associazione Donne operate al seno, Belluno Alpina, Antenna Anziani, Associazione Nazionale Alpini, ANFFAS Onlus e Asd Pantera Rosa.

Il programma proseguirà poi, dopo la pausa pranzo, dalle 14.30. Il pomeriggio si aprirà con l’intervento di Adriano Bordignon presidente dell’Associazione Forum famiglie del Veneto e di Alessandra Minello ricercatrice in demografia all’Università di Padova attorno al tema “Crisi demografica: politiche per un Paese che ha smesso di crescere – Prospettive a confronto”. Modererà Elisa Corrà, presidente del Centro servizi per il volontariato.
La giornata si concluderà con una tavola rotonda, prevista dalle 15.30 alle 17, dal titolo “Criticità e prospettive del volontariato”. Interverranno il Csv Belluno, il Comitato d’Intesa, Caritas, InsiemeSiPuò, Croce Rossa italiana, Auser, Associazione incontinenti e stomizzati e Lega italiana per la lotta contro i tumori. A moderare sarà l’avvocato Enrico Gaz.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Dolomiti Bellunesi: pareggio casalingo con la Virtus Bolzano

Inizio scoppiettante, poi a vincere è solo l'equilibrio DOLOMITI BELLUNESI-VIRTUS BOLZANO 1-1 GOL: pt 10' Corbanese, 13' Okoli. DOLOMITI BELLUNESI: Virvilas; Alcides, Conti, Alari (st 34' Vavassori),...

Val di Zoldo, Campionati italiani di biathlon Ragazzi – Allievi. Il comitato altoatesino totalizza quattro “scudetti” in otto gare e si aggiudica il Trofeo...

Val di Zoldo (Belluno), 29 gennaio 2023 – Si sono svolti sabato 28 e domenica 29 gennaio al centro biathlon di Palafavèra, in Val...

Lo svizzero Odermatt vince anche il secondo superG a Cortina d’Ampezzo precedendo l’azzurro Paris e l’austriaco Hemetsberger

Il presidente di Fondazione Cortina Stefano Longo e il sindaco Gianluca Lorenzi: «La Regina delle Dolomiti si conferma pronta a sfide sempre più importanti» Cortina...

Che fa il nesci, Eccellenza? …

Egregio Presidente dell’Ordine dei Medici di Belluno, dal maggio del 2021 Maurizio Federico, ricercatore dell’ISS, ha portato avanti gli studi su un vaccino italiano, capace...
Share