13.9 C
Belluno
lunedì, Febbraio 6, 2023
Home Lavoro, Economia, Turismo Arredamont si prepara a un finale spettacolare

Arredamont si prepara a un finale spettacolare

Longarone, 3 novembre 2022 – Dopo il successo dei giorni scorsi della 44ma Arredamont, la Mostra nazionale dell’arredare in montagna, si prepara per uno strepitoso secondo weekend. Tra meravigliosi stand e ospiti d’eccezione, non mancano gli approfondimenti tecnici. Iniziata lo scorso 29 ottobre, la storica fiera bellunese è in programma fino al 6 novembre.

Ben al di sopra delle aspettative i primi giorni della 44ma edizione di Arredamont dimostrando un eccezionale trend positivo. Ancora per domani, venerdì 4 novembre, è prevista l’apertura feriale dalle 14.00 alle 19.00, mentre per sabato e domenica si torna dalle 10.00 alle 19.00.
Oltre 10.000 i visitatori arrivati da tutta Italia e dall’estero che hanno potuto ammirare gli splendidi allestimenti di questa Mostra nazionale dell’arredare in montagna. Ambienti e arredi che sanno trasmettere il calore del legno, nuovo e vecchio, che interpretano in modo raffinato lo stile alpino, ma che sanno anche interpretare e adattarsi ad un contesto moderno.
Continuano poi le dimostrazioni e gli approfondimenti negli stand. Dalla Consociazione Italiana Tappezzieri Arredatori con eventi che vanno dalle tinture naturali alle antiche tecniche di decorazione con Ennia Visentin, piuttosto che le arti applicate con la direttrice creativa del Fondo Plastico e di Seta, Federica Preto. Con drappi ed arazzi, poltrone e sedute che incantano più che mai. E passeggiando per le corsie della fiera capita di essere attratti, quasi catturati, dai ritmici rintocchi dei colpi di martello e sgubia dei mascherai alpini che colpo dopo colpo danno alla luce dei veri e propri capolavori.
Ma la casa e il viverci bene è fatto di tanti aspetti, anche dell’aria che vi respiriamo. Su questo ha voluto regalarci qualche informazione importante Il Fabbro di Feltre con un convegno che si terrà venerdì alle 15.00 nel centro congressi dal titolo “L’importanza della qualità e salubrità dell’aria negli ambienti indoor”. Con l’intervento di Riccardo Corazza della ditta Alpac, si parlerà del ruolo fondamentale della ventilazione meccanica in fase di progettazione o riqualificazione di un edificio. Un convegno dall’alto valore formativo riconosciuto con due crediti (2 cfp) dal Collegio dei Geometri e dall’Ordine dei Periti Industriali di Belluno.
Mentre domenica pomeriggio, sempre alle 15 nella nuova sala congressi al primo piano, il Centro per la Formazione e la Sicurezza di Belluno parlerà degli impianti elettrici nel recupero degli edifici rurali con un esemplare case history di ruralità off-grid. Ad intervenire il professor Pierantonio Gris e il direttore Igor Triches che spiegherà anche in cosa consiste il Sistema Casa&Territorio 4.0 della Scuola edile di Sedico.
Ricordiamo, infine che per chi si fermerà a ricaricare l’auto alle nuove colonnine elettriche, installate sulla strada adiacente alla fiera, avrà diritto a due pass di ingresso gratuito e potrà visitare Arredamont, mentre attende di fare il pieno. Ulteriori informazioni e dettagli sul programma e le modalità di accesso alla manifestazione sul sito www.arredamont.it

Share
- Advertisment -

Popolari

Inaugurata Casa Sanremo, le Dolomiti Bellunesi iniziano con Amadeus la settimana di Festival

Da domani inizia la programmazione giornaliera, ospiti d'eccezione Loris Capirossi e Nicole Mazzocato Sanremo 5 febbraio 2023 -  Taglio del nastro con Amadeus. È stato...

Pallavolo Belluno. Da Rold Logistics abbonata al tie-break, ma l’epilogo sorride alla Geetit

DA ROLD LOGISTICS BELLUNO-GEETIT BOLOGNA 2-3 PARZIALI: 21-25, 25-22, 19-25, 25-21, 12-15. DA ROLD LOGISTICS BELLUNO: Maccabruni 3, Novello 10, Saibene 10, Graziani 17, Mozzato 12,...

De Bortoli (Azione Belluno) sull’autonomia: ma i bellunesi non sono ancora stanchi di proclami?

Lascia trasparire un certo disincanto il segretario provinciale di Azione dopo aver letto i toni entusiastici con cui è stato accolto sul territorio bellunese...

Calcio. Dolomiti Bellunesi buon punto a Cartigliano

CARTIGLIANO-DOLOMITI BELLUNESI 1-1 GOL: st 10' Corbanese, 15' Brugnolo. CARTIGLIANO: Chiarello, Pilotto, Stevanin, Boudraa, Miniati, Buson, Dixon, Brugnolo, Scapin (st 47' Griggio), Barzon (st 19' Di...
Share