13.9 C
Belluno
sabato, Dicembre 10, 2022
Home Cronaca/Politica “Pahor, esempio vivente di pace e dialogo”. Il ricordo dello scrittore sloveno...

“Pahor, esempio vivente di pace e dialogo”. Il ricordo dello scrittore sloveno nelle parole della candidata sindaco Lucia Olivotto

Lucia Olivotto, candidata sindaco al Comune di Belluno

“Anche Belluno oggi piange la scomparsa di Boris Pahor”.

Così la candidata sindaco di Belluno Lucia Olivotto, in ricordo dell’intellettuale e scrittore Boris Pahor, scomparso oggi a 108 anni.

“Abbiamo avuto la fortuna di averlo conosciuto nei numerosi incontri che ha tenuto nella nostra città, in particolare quando nel 2014 tenne una bellissima e commovente lezione ai ragazzi al Teatro Comunale, in occasione della Giornata della memoria. Di quella orazione ricordiamo ancora con emozione l’ironia con cui ha ripercorso la sua vita di cittadino del mondo: nato a Trieste quando ancora asburgica, cresciuto nella città che poi sarebbe divenuta italiana e fascista e che bruciava la casa della cultura slovena, raccontò la vita di un giovane triestino di lingua slovena che cercava la sua strada, che passava inevitabilmente per l’antifascismo e la resistenza. Poi, l’internamento nei campi nazisti, la fine della guerra, l’insegnamento e il mondo della scrittura, che gli valse premi e onorificenze. Raccontava la sua storia non per illustrare la sua vita, ma per ricordarci che lui aveva vissuto, combattendo e sopravvivendo al fascismo, alla guerra e ai nazionalismi, rivendicando le sue origini slovene, ma conoscendo e lavorando con altre lingue e altre culture, come quella italiana, tedesca e francese.

Boris Pahor

Boris Pahor è stato un esempio, una grande lezione vivente di pace e dialogo, per cui oggi Belluno deve ricordarlo con affetto e ringraziarlo per le belle ed emozionanti lezioni che ci ha regalato ogni volta che è venuto in città”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Legge di bilancio: presentate ai parlamentari eletti nei collegi di Belluno e Treviso le richieste della Cisl

Piena rivalutazione delle pensioni e nessun vincolo su Opzione Donna, riduzione ulteriore del cuneo fiscale, taglio del 3% per i redditi fino a 35...

Oggi l’Hockey Feltre sfida l’Hc Real Torino alle 18:30 al PalaFeltre

La prima squadra dell’Hockey Feltre continua con la seconda fase del campionato dopo la vittoria in casa dello scorso sabato contro l’HC Milano Old...

Il volontariato bellunese sfida il futuro. Venerdì 16 dicembre il convegno al Teatro comunale

Assessore Dal Pont: “Vogliamo diventi un appuntamento fisso per il terzo settore” Alle associazioni di volontariato della provincia, alle istituzioni e a tutta la comunità:...

Ponte nelle Alpi. Il Comune eroga 12mila euro di contributi alle associazioni di volontariato

Il Comune di Ponte nelle Alpi eroga 12mila euro di contributi alle associazioni di volontariato che operano in favore della comunità. In seguito alla crisi...
Share