13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 28, 2022
Home Cronaca/Politica #TroviamoFederico: oltre 32.000 euro raccolti, il resoconto delle donazioni

#TroviamoFederico: oltre 32.000 euro raccolti, il resoconto delle donazioni

Elena Panciera e Federico Lugato

Pubblicata oggi sul sito www.federicolugato.it la rendicontazione delle donazioni effettuate con i soldi raccolti dalla campagna “Troviamo Federico” lo scorso settembre.

Il totale donato è stato 32.246 euro: 31.675 euro, al netto delle commissioni.

“Vogliamo ringraziare di cuore tutti quelli che ci hanno dato il loro sostegno – raccontano la moglie, Elena Panciera e la sorella, Nicoletta Lugato. – Ci auguriamo che questo nuovo anno sarà migliore di quello passato, anche grazie a quello che abbiamo imparato così dolorosamente”.

Un modo per sentire tutti più vicini è condividere quanto abbiamo deciso di fare in memoria di Federico e che è possibile grazie alle donazioni ricevute.

 

Nel dettaglio:

20.414 euro sono stati raccolti da 658 donatori su Facebook, che ne ha erogati 19.870 (il resto è stato trattenuto come commissione di gestione),

11.832 euro sono stati raccolti da 111 donazioni dirette sul conto bancario.

Oltre a commuovere e creare una profonda gratitudine, la somma è servita per pagare le spese di ricerca. In particolare 17.472 euro sono stati già destinati, 14.504 euro sono da spendere con questi scopi:

6.371 euro sono stati impiegati per il rimborso spese di vitto e alloggio ai quasi 400 volontari durante i 12 giorni di ricerche. Una cifra relativamente esigua “grazie alle tante persone e aziende che hanno agito a titolo gratuito, di cui non ci dimenticheremo mai”, ricordano Elena e Nicoletta;

10.800 euro sono stati già versati tra le varie associazioni di volontari e cinofili intervenute attraverso il coordinamento ufficiale del Prefetto di Belluno, Mariano Savastano, e chi ha aiutato per la commemorazione civile;

1.200 euro sono stati impegnati in ulteriori donazioni ad associazioni, ancora da fare;

571 euro sono andati in commissioni Facebook e bancarie;

la cifra residua è stata mantenuta, per ora, per coprire future spese e con l’idea, nata dalle persone che amavano Federico, di fondare un’associazione in sua memoria per offrire supporto e sostegno nella sicurezza di passeggiate ed escursioni.

 

Elenco delle 18 associazioni destinatarie di donazioni:

Soccorso alpino CNSAS Veneto,

Cinofili “Gli Angeli” di Adria,

Steel Dog di Padova,

Croce Rossa di Feltre,

Croce Rossa di Belluno,

Fondazione ANA Onlus – Associazione Nazionale Alpini,

Associazione Volontari Antincendi Boschivi – Protezione Civile Pederobba ODV,

Comitato Volontario di Protezione Civile Valle dell’Agno – Valdagno,

Coordinamento delle Associazioni di Volontariato di Protezione Civile della Unione Montana Cadore Longaronese Zoldo,

Coordinamento delle Associazioni di Volontariato di Protezione Civile della Comunità Montana Feltrina,

Diade Unità Cinofile di Protezione Civile,

Gruppo Volontari di Protezione Civile del Comune di Treviso,

Nucleo Comunale Protezione Civile Pronto Intervento di Montebelluna,

Nucleo Volontari Montello,

Scuola Padovana Cani da Soccorso S.Pa.Sso,

Associazione Cinofila da Soccorso U.C.S. San Marco di Venezia,

Droni Rescue Network,

Associazione Penelope.

 

Breve riassunto della vicenda

Il 26 agosto 2021 scompariva a Pralongo, in Val di Zoldo, Federico Lugato, 39 anni di Trivignano (Venezia), residente a Milano.

Nei giorni successivi circa 400 volontari civili, oltre ai soccorsi ufficiali, hanno aiutato la moglie, Elena Panciera, e la sorella, Nicoletta Lugato, a cercarlo nelle Dolomiti Zoldane a seguito di appelli stampa e social. Tanti altri hanno partecipato alla raccolta fondi, lanciata il 30 agosto, per finanziare le ricerche.

Federico è stato trovato il 13 settembre, purtroppo senza vita, in località Col de Michel.

Share
- Advertisment -


Popolari

Sabato il tappone dolomitico Belluno, Marmolada, Passo Fedaia

Classico tappone dolomitico domani, sabato 28, nonché ultimo arrivo in salita del Giro d’Italia 2022. Partenza da Belluno con una breve deviazione lungo la valle...

Giro d’Italia. Il Tricolore dall’Altare della Patria a Piazza Martiri

La città di Belluno si prepara ad accogliere la grande festa del Giro d'Italia con la tappa regina della Corsa Rosa, la Belluno-Marmolada di...

Scuola, stati generali di Fratelli d’Italia a Roma. Tafner: “Salute mentale degli studenti danneggiata dalla pandemia. Per l’educazione emotiva servono insegnanti formati”

Roma, 27 maggio 2022 "Meritarsi il futuro: la scuola delle conoscenze e la sfida del domani": questo il tema degli stati generali della scuola...

Due motociclisti perdono la vita. Tre auto coinvolte in un incidente a Salce

Sangue sulle strade bellunesi. Due motociclisti perdono la vita in due diversi incidenti. Tre auto coivolte in un incidente a Salce con due feriti. Alle...
Share