13.9 C
Belluno
martedì, Agosto 3, 2021
Home Prima Pagina Alpago, al via il centro estivo 2021: iscrizioni dall’8 giugno. Il Comune...

Alpago, al via il centro estivo 2021: iscrizioni dall’8 giugno. Il Comune comparteciperà per il 50% alla spesa delle famiglie (30% per i non residenti)

Vanessa De Francesch, assessore

Si aprono martedì 8 giugno le iscrizioni al Centro Estivo 2021, che il Comune di Alpago, consapevole della particolare situazione di difficoltà di molte famiglie, si è impegnato anche quest’anno a promuovere, pur a fronte dei vincoli organizzativi legati all’emergenza sanitaria.

In continuità con l’esperienza del 2020, anche quest’anno il centro sarà affidato alla Croceblu di Belluno, che garantirà l’adempimento delle disposizioni anti-contagio ed adotterà tutte le precauzioni necessarie per far divertire i bambini/ragazzi in sicurezza.
Il Centro Estivo 2021 è rivolto ai bambini e ragazzi di età compresa tra i 6 e gli 13 anni che frequentino la scuola primaria e secondaria di primo grado, e si svolgerà presso la scuola primaria di Puos da lunedì 21 giugno a venerdì 20 agosto 2021 senza soluzione di continuità (ogni settimana dal lunedì al venerdì).
Il tema del Centro Estivo di quest’anno sarà “L’Estate della Fantasia” e sarà ispirato alle opere di Gianni Rodari.
La tariffa, in forza delle diverse e più costose procedure da seguire per lo svolgimento delle attività, subirà un adeguamento, ma verrà coperta in modo sostanziale da parte del Comune di Alpago che comparteciperà alla spesa nella misura del 50% per i ragazzi residenti, e nella misura del 30% per i non residenti. Il Comune interverrà anche con la fornitura del materiale didattico e mettendo a disposizione i materiali di sanificazione/igienizzazione.

“L’esperienza del centro estivo, sempre molto preziosa e gratificante per i nostri ragazzi, assume quest’anno un significato ulteriore”, sottolinea il vicesindaco di Alpago e assessore all’istruzione Vanessa De Francesch. “Il Covid ha inciso infatti pesantemente sulla loro vita sociale e sui loro rapporti interpersonali. Per la stessa ragione molte famiglie sono anche alle prese con una situazione economica difficile; per questo il Comune ha deciso di stanziare un contributo importante (grazie anche ai maggiori introiti statali per la pandemia) per alleggerire in maniera significativa le quote a carico delle famiglie. Una scelta, conclude De Francesch, che – sia pure non risolutiva – rappresenta un segnale concreto di aiuto e vicinanza con l’intento di contribuire a ricostruire la fiducia in uscita da questo pesantissimo periodo”.

Le iscrizioni saranno aperte dall’08 al 16 giugno e rimarranno aperte per tutto il periodo considerato.
Al fine dell’iscrizione, il modulo sarà scaricabile dall’08 giugno accedendo al link disponibile nei siti internet: www.croceblu.bl.it e www.comunealpago.bl.it, oppure presso gli sportelli polifunzionali “Spazio Alpago” di Pieve, Farra e Puos negli orari di apertura al pubblico.

Share
- Advertisment -

Popolari

Brilla la stella della 47ma Alpe del Nevegal

Alla mezzanotte di ieri è calato il sipario sulle iscrizioni alla 47^ Alpe del Nevegal. L’attesissima gara automobilistica di velocità in salita, valida per...

«Insieme per Epilessia», progetto delle associazioni «Uniti per Crescere» e AICE Padova. Elisa Pirro: “In autunno chiudiamo la partita in Senato”

Tutele sul lavoro, scuola, patenti: il Disegno di legge agevolerà il riconoscimento dei diritti. La soddisfazione di Aice Padova e “Uniti per crescere”: «Una...

Treno delle Dolomiti. Approvata l’intesa tra la Regione, Rfi e la Provincia di Belluno

Venezia, 03 agosto 2021 - La Regione del Veneto ha stilato un protocollo d’intesa con Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. (RFI) e la Provincia di Belluno,...

Droga. Arrestato dai carabinieri spacciatore con 1,9 kg di hashish, 50 gr. di marjuana e 10 gr. di cocaina

Lo scorso 30 luglio i carabinieri del Nucleo investigativo di Belluno hanno tratto in arresto C. P. classe '73 trovato in possesso di un...
Share