13.9 C
Belluno
domenica, Maggio 9, 2021
Home Cronaca/Politica Pulizia fontane. Addamiano: "Troppo comodo presentarsi a fine dell'opera e far credere...

Pulizia fontane. Addamiano: “Troppo comodo presentarsi a fine dell’opera e far credere che sia merito dell’Amministrazione”

Raffaele Addamiano

“Un plauso convinto e un ringraziamento sincero a tutti i volontari del Servizio Civile Anziani e della Protezione Civile che, in perfetta coerenza con il principio di sussidiarietà, hanno contribuito a pulire finalmente 4 storiche fontane di Belluno. Quando, infatti, il pubblico non può o non ritiene di intervenire a tutela di beni collettivi, per fortuna a esso subentra il privato con una meritoria opera di autentico spirito e servizio civico”.

A dirlo è il consigliere comunale (Obiettivo Belluno) Raffaele Addamiano, che interviene in relazione all’intervento di sabato scorso e presenta altresì una mozione al consiglio comunale di Belluno, a tutela del patrimonio.

“Le oltre 250 fontane del Capoluogo – prosegue Addamiano – sono un fondamentale patrimonio storico-culturale con evidenti riflessi turistici ed è un vero peccato che in quasi dieci anni l’attuale Amministrazione Comunale non abbia mai realizzato un intervento complessivo di riqualificazione e di valorizzazione di tali artistici beni.

Troppo comodo presentarsi a fine dell’opera di pulizia dei quattro manufatti in questione, facendo in qualche misura credere all’opinione pubblica che il merito dell’operazione sia dell’Amministrazione progressista, quando durante il Consiglio Comunale del 12 aprile 2019, a specifica ed esplicita interrogazione dello scrivente datata 27/2/2019, l’assessore in questione aveva testualmente risposto che “per le fontane di Belluno non c’è solo quella di Borgo Piave o quella di Porta Rugo, prossimamente penseremo a un progetto complessivo e cercheremo di trovare delle risorse (…)” e poi nel Piano delle Opere Pubbliche 2021-2023 non vi è alcuna traccia di interventi di tale tipo.

Il degrado colpevole e l’incuria grave di beni così importanti – sottolinea Addamiano – denota plasticamente, insieme a tante altre già segnalate situazioni (a esempio, la Via Sottocastello), l’indifferenza e la negligenza al riguardo di chi governa Belluno da ben 9 lunghi anni.

I Cittadini bellunesi – conclude il consigliere d’opposizione – riflettano a fondo su tutto questo al momento del prossimo voto amministrativo”!

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

12 maggio, Giornata mondiale della Fibromialgia

Per non essere più invisibili, in occasione della Giornata Mondiale della Fibromialgia (12 maggio) AISF – Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica ODV promuove su tutto...

Cinema Italia, tutto quello che c’è da sapere sullo storico cinema di Belluno. Martedì con il Fai Giovani su piattaforma Zoom

Il gruppo Fai Giovani di Belluno ha organizzato una conversazione on line dedicata allo storico cinema Italia di Belluno. Il gestore Manuele Sangalli porterà...

Il Lions Club Belluno dona 18 Pc alle scuole di Borgo Valbelluna

Il Lions Club Belluno, dopo l’apprezzato intervento per le scuole primaria e secondaria di Limana, ha voluto donare alle scuole di Borgo Valbelluna diciotto...

Si può battere sul tempo l’infezione da Sars Cov 2 grazie agli antivirali e ad una nuova organizzazione del territorio

È ormai acclarato che l’opportunità terapeutica dell’utilizzo degli antivirali contro l’infezione da Sar-Cov2 è tanto più efficace quanto prima si utilizzano tali rimedi fin...
Share