13.9 C
Belluno
venerdì, Luglio 23, 2021
Home Cronaca/Politica Situazione maltempo in provincia. Aggiornamento ore 11:30

Situazione maltempo in provincia. Aggiornamento ore 11:30

Ren di Gosaldo

Belluno, 6 dicembre 2020 – Maltempo in peggioramento dal pomeriggio. Sono attese forti nevicate in quota.

Aperta a senso unico alternato la strada statale 51 al km 79+100 e la ex 51 al km 53-56.

 

 

Casa di riposo di Puos d’Alpago

Evacuata la casa di riposo di Puos d’Alpago a causa dell’allagamento dei locali di questa notte. Gli ospiti, tutti covid negativi, saranno accolti in aree per persone covid negative all’ospedale di Pieve di Cadore, all’ospedale di Feltre, alla RSA di Santa Croce, alla Casa del Sole di Ponte nelle Alpi e alla RSA Marmarole di Pieve di Cadore. Alcuni ospiti sono stati dimessi a domicilio. Altre strutture si sono rese disponibili.

La frazione Laveder di Gosaldo è isolata con 5 persone. Anche le frazioni Ren, Coltamai, Botter, sempre a Gosaldo, sono isolate, senza acqua e senza energia elettrica.

Frana sulla strada per Frassenè (Voltago Agordino).

Slavina a Sottoguda, comune di Rocca Pietore.

Rischio valanghe sulle Dolomiti.

 

Feltrino, aggiornamento delle ore 11.30

Forti raffiche di vento soprattutto attorno alla mezzanotte.
Abbondanti precipitazioni che hanno causato allagamenti sparsi nel territorio, soprattutto nelle zone della Peschiera, parte bassa di Farra con movimento di ghiaia e detriti, Villapaiera e Celarda
-Nella notte è esondato il torrente Sonna nell’area di Canal, provocando qualche allagamento
-Sempre a Canal sono in corso i lavori di rimozione della colata detritica nella strada di accesso alla frazione coordinati dalla Provincia
-È attualmente chiuso a causa allagamento il sottopasso in uscita sud dalla città in direzione Treviso
-Sono in corso i lavori di rimozione materiali lungo il rio Musil, esondato nella notte a seguito del fatto che lo Stizzon non era più in grado di recepire le acque
-Sono in corso i lavori di rimozione dei detriti lungo via Centrale a Zermen, la strada è comunque transitabile con prudenza.

Nella notte i VVF hanno posizionato presso i Magazzini Comunali di via Vignigole l’Unita di Comando Locale per coordinare gli interventi in tutta l’area del Feltrino

 

Situazione strade provinciali e regionali in Provincia di Belluno in gestione a
Veneto Strade S.p.A. nel Bellunese.
Aggiornamento al 06/12/2020 ore 10:00.
Si comunica che sono in corso precipitazioni atmosferiche su tutta la rete stradale in gestione a Veneto Strade di carattere nevoso al di sopra dei 1500 m slm. nelle Dolomiti settentrionali e di carattere piovoso anche molto intenso a quote inferiori.
Vengono chiusi al traffico per frane i seguenti tratti stradali:
– S.P. 4 “della Val Cantuna” dalla progressiva km 3+300 (loc, Ponte di Arsiè) al km 6+700 (loc. Pieve d’Alpago);
– S.P. 2 “della Val del Mis” dalla progressiva km 15+000 (località Gena Bassa) al km 20+500 (località Titele);
Vengono riaperti al transito i seguenti tratti stradali:
– S.R. 50 bis “delle Scale di Primolano” dalla progr. km 5+400 (località La Cubia) al km 6+000;
– S.P. 8 “San Tommaso” dal km 0+000 al km 7+710;
Si conferma la chiusura al transito causa frane dei seguenti tratti stradali:
– S.P. 3 “Valle Imperina” dal km 0+000 al km 6+000;
– S.P. 5 “di Lamosano” chiusa per frana;
– S.P. 5 dir “di Lamosano” chiusa per frana;
– S.P. 26 “Digoman” dalla progressiva km 2+000 (località Digoman) al km 2+600 Voltago);
– S.P. 347 “del passo Cereda e Duran” alla progressiva km 71+020 (località Cibiana); rimane aperto un varco di emergenza per mezzi di soccorso.
– S.P. 251 “della Val di Zoldo e Val Cellina” dalla progressiva km 109+900 (loc, Soffranco) al km 119+000 (loc. Fagarè);
– S.P. 422 “dell’Alpago e del Cansiglio” alla progressiva km 10+400 (loc, Ponte Maina);
Si conferma la chiusura per motivi di sicurezza del seguente tratto stradale:

– S.R. 348 “Feltrina” alla progr. Km 51+000 sottopasso di Anzu’ chiuso al traffico causa
allagamento;
– S.P. 27 “di Rasai” dalla progressiva km 0+000 (località Ponte Tomo) al km 5+337 (loc. Seren) per forti venute d’acqua dai pendii soprastanti la sede stradale;
– S.P. 1 “bis Madonna del Piave”, S.P 28 “di Segusino” (TV) dal km 0+410 della S.P.1 Bis (BL) e km 7+301 della S.P. 28 (TV) Galleria Madonna del Piave chiusa al traffico a causa delle forti venute d’acqua;
Rimangono chiusi al transito causa pericolo valanghe i seguenti tratti stradali:
– S.P. 25 “del passo Valles” dalla progressiva km 0+000 (località bivio Passo S. Pellegrino al km 7+100 (località Passo Valles);
– S.P. 346 “del Passo S. Pellegrino” dalla progressiva km 17+500 (località bivio Passo Valles) al km 14+200 (località Zingari) per pericolo valanghe;
– S.P. 30 “Panoramica del Comelico” dalla progressiva km 3+800 (fine centro abitato Costa) al km 6+600 (loc. Costalissoio);
-S.R. 48 “delle Dolomiti” tratto Arabba – Brenta dalla progressiva km 86+100 (Arabba) al km 92+000 (località Brenta), rimane aperto un varco di emergenza per mezzi di soccorso;
– S.R. 48 “delle Dolomiti” dalla progressiva km 124+000 (località Alverà) al km 153+500 (località Ligonto);
rimane aperto un varco di emergenza per mezzi di soccorso;
– S.P. 244 “della Val Badia” dalla progressiva km 38+200 (Passo Campolongo) al km 41+200 (località Varda);
– S.P. 24 “del passo Val Parola” dalla progressiva km 0+000 (Passo Falzarego) al km 5+217
(confine Provincia di Bolzano);
– S.R. 48 “delle Dolomiti” (Passo Pordoi) dalla progressiva km 76+280 (Passo Pordoi) al km 82+100 (località ponte Vauz);
– S.R. 48 “delle Dolomiti” (Passo Falzarego) dalla progressiva km 104+000 (località Pian di
Falzarego) al km 110+100 (località Cinque Torri);
– S.P. 49 “di Misurina” dalla progressiva km 2+500 (località Misurina) al km 7+800 (località
Carbonin);

– S.P. 148 “Cadorna” dalla progressiva km 33+720 (località Forcelletto) al km 26+500 (località bivio Grappa-S.P. 149);
– S.P. 347 “del passo Cereda e Duran” (passo Duran) dalla progressiva km 36+000 (località La Valle) al km 49+000 (località Le Vare);
– S.P. 347 “del passo Cereda e Duran” (forcella Cibiana) dalla progressiva km 59+100 (località Cornigian) al km 68+000 (località Cibiana); rimane aperto un varco di emergenza per mezzi di soccorso.
– S.P. 619 “di Vigo di Cadore” (Casera Razzo) dalla progressiva km 5+600 (località Al Fogher) alla progressiva 23+550 (confine Provincia di Udine).
– S.P. 638 “del Passo Giau” dalla progressiva km 0+000 (località Pocol) al km 18+900 (località bivio Posalf);
– S.P. 641 “del passo Fedaia” dalla progressiva km 18+200 (località Malga Ciapela) 14+210 (confine con Provincia di Trento);
Si informa che per consentire lo sgombero neve in sicurezza, saranno possibili chiusure temporanee su altri tratti stradali.
Si raccomanda inoltre di prestare particolare attenzione per la possibile presenza di tratti ghiacciati nelle zone più fredde.
Si ricorda che la S.P. 33 “di Sauris” risulta non transitabile per presenza di neve.
Si ricorda che per tutti i tratti stradali riportati nell’allegato “A” (elenco tratte stradali in gestione a Veneto Strade S.p.a.), allegato dell’Ordinanza num. 579 del 03/11/2020, nel periodo dal 15/11/2020 al 15/04/2021, vige l’obbligo per tutti i veicoli di circolare MUNITI DI PNEUMATICI INVERNALI conformi alle disposizioni normative in materia, ovvero DI AVERE A BORDO CATENE DA NEVE O ALTRI MEZZI ANTISDRUCCIOLEVOLI OMOLOGATI ed idonei ad essere prontamente utilizzati, ove necessario.
Tutti i conducenti di ciclomotori a due ruote e di motocicli dovranno, invece, circolare sulla rete viaria di cui all’allegato elenco “A” dal giorno 15/11/2020 al giorno 15/04/2021, solo in assenza di neve o ghiaccio sulla strada e di fenomeni nevosi in atto.
Il presente comunicato è scaricabile al seguente link:
http://www.venetostrade.it/venetostrade.viabilita.beta/public/comunicato_news.pdf

 

Nella foto: il crollo del ponte a Ren di Gosaldo con il veicolo dei vigili del fuoco. Illesi i tre volontari dei vigili del fuoco.

Share
- Advertisment -

Popolari

Green Pass. Doglioni: “Ennesimo pasticcio all’italiana”

“Stento a credere che si sia potuti arrivare ad un’aberrazione simile”. Paolo Doglioni, presidente di Confcommercio Belluno, non usa mezzi termini riguardo alle prime notizie...

Ponte nelle Alpi. Approvati i bandi per lo sfalcio dell’erba e l’eliminazione dell’amianto. Novità per il mercato di prodotti locali

I vertici amministrativi del Comune di Ponte nelle Alpi, hanno promosso un bando orientato allo sfalcio dei prati: entro il 31 ottobre, i soggetti...

Ricciardi tra i sostenitori del Nutriscore. De Carlo: “Rimuoverlo dal Ministero della Salute e fare chiarezza sulla posizione dell’Italia”

Un documento firmato da 269 scienziati europei inviato alla Commissione Europea per chiedere di implementare il Nutriscore, e tra questi anche Walter Ricciardi, consigliere...

Buono libri. Approvato il nuovo bando regionale. Donazzan: “Confermiamo la misura a sostegno del diritto allo studio”

Venezia, 23 luglio 2021  La Giunta Regionale, su proposta dell’Assessore all’istruzione Elena Donazzan, ha approvato il nuovo bando per la concessione del contributo regionale “Buono...
Share