13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 31, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti "Percorsi” nella sofferenza psichica: rinviata la presentazione del libro di Giovanna Toniolo

“Percorsi” nella sofferenza psichica: rinviata la presentazione del libro di Giovanna Toniolo

È rinviata a data destinarsi la presentazione del libro “Percorsi” di Giovanna Toniolo. L’incontro era previsto inizialmente per domani (venerdì 23), nella Biblioteca civica di Ponte nelle Alpi, ma la delicata situazione epidemiologica ha indotto gli organizzatori a posticipare l’iniziativa culturale.

Un racconto di pensieri e di emozioni nel mondo della sofferenza psichica. Racconto che è racchiuso in un libro: si intitola “Percorsi” (Europa Edizioni), è scritto da Giovanna Toniolo e verrà presentato venerdì 23 ottobre (ore 19.30) a Ponte nelle Alpi. E, precisamente, nella sala “Tina Merlin” della Biblioteca civica.

Oltre alla presenza dell’autrice, l’appuntamento sarà arricchito dalla competenza di una relatrice d’eccezione come la psicologa e psicoterapeuta Michela Marchet. E dagli interventi di Sabrina Dassiè (consigliera comunale alle Pari opportunità) e di Flavia Monego (Commissione e Politiche di genere del Comune di Ponte nelle Alpi), mentre le letture sono a cura di Susi Gregoris.

«Sala d’attesa di uno studio medico – emerge dalla sinossi del libro -. Sguardi che vagano, bocche chiuse e parole che non escono perché non ci sono i giusti interlocutori. I pensieri, invece, quelli sono come saette, guizzano e scattano, lasciando intravedere dietro lo schermo degli occhi, che sono e resteranno sempre semitrasparenti. Solo una penna traccia i contorni di quei pensieri, di quegli occhi, di quelle storie. Forse sono vere, forse no, di sicuro non ha la minima importanza. Sono storie e vale la pena raccontarle».

Vari i protagonisti: dalla donna che odia il cibo al ragazzo che combatte un mostro invisibile. «E c’è anche il primo attacco di panico in una vita troppo ordinata, c’è la paura, c’è la solitudine di chi si trova in mezzo a un mondo intero che non vede, non sente e non parla, quale che sia la forza con cui si può urlare».

La voce di Giovanna Toniolo sembra calma, lieve, malinconica, ma ciò che racconta è l’esatto opposto. E lo si potrà scoprire anche all’interno dell’appuntamento inserito nell’Ottobre Rosa, la rassegna orientata a promuovere eventi dedicati alla salute dell’universo femminile.

Per l’incontro di venerdì prossimo, che si terrà nel pieno rispetto delle misure anti-contagio, è necessaria la prenotazione: 0437-99214 o biblioteca@pna.bl.it.

L’organizzazione è della Commissione Diritti civili e Politiche di genere, della Biblioteca civica, del Comune di Ponte nelle Alpi e della Commissione Pari opportunità.

Share
- Advertisment -


Popolari

Escursionista in gravi condizioni, ruzzolato per 200 metri

Taibon Agordino (BL), 31 - 10 - 20   Attorno alle 14 la Centrale del Suem è stata allertata da due escursionisti che avevano perso...

Nasce Gusto in Scena, il periodico di Lucia e Marcello

Dove tutto è alta qualità, sono le idee e i valori storico-culturali delle scelte a creare la differenza. Nasce su queste basi "Gusto in...

Artigiani preoccupati dallo spettro di un nuovo lockdown. Scarzanella: «Garantiamo la prosecuzione delle attività alle imprese che rispettano le regole»

«Gli artigiani, a questo punto, tremano. Abbiamo paura di un nuovo lockdown e siamo in balia dell'incertezza che ne deriverà. Più di qualcuno potrebbe...

Sovracanoni idrici. De Menech: “Belluno rischia di perdere milioni di euro a causa di una proposta di legge di Forza Italia a favore dei...

Roma, 31 ottobre 2020   «Un danno enorme per le amministrazioni locali. La Provincia di Belluno rischia di perdere milioni di euro». Il deputato bellunese...
Share