13.9 C
Belluno
mercoledì, Ottobre 21, 2020
Home Cronaca/Politica Nuovo Dpcm in vigore dalla mezzanotte. Conte in diretta ne anticipa i...

Nuovo Dpcm in vigore dalla mezzanotte. Conte in diretta ne anticipa i contenuti

Giuseppe Conte, Presidente del Consiglio

Bar aperti fino alle 18/24, ristoranti fino alle 24, palestre e piscine aperte, potere ai sindaci di decidere il coprifuoco dalle 21. Lo ha detto in diretta tv il premier Conte questa sera, anticipando i contenuti del nuovo Dpcm.
Confermato l’orario di apertura dalle 5 alle 24 con consumo al tavolo per ristoranti bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie, con al massimo sei persone per tavolo. Ma per locali senza servizio al tavolo la chiusura è anticipata alle 18. Rimane consentita fino alle 24 la ristorazione con consegna a domicilio con le consuete regole igienico-sanitarie sia per l’attività di confezionamento che di trasporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze dopo le ore 21.

Sul coprifuoco dopo le 21 per evitare gli assembramenti, la decisione spetta ai sindaci che potranno chiudere piazze e vie, fatta salva la possibilità di accesso e deflusso agli esercizi commerciali legittimamente aperti e alle abitazioni private.

Palestre e piscine potranno rimanere aperte adeguandosi alle normative.
Smart working al 75% dei lavoratori.

Nessuna novità per l’attività didattica ed educativa del primo ciclo di istruzione e per l’infanzia che continuerà a svolgersi in aula. Mentre le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado dovranno adottare forme flessibili e quindi incrementando la didattica digitale integrata, che rimane complementare alla didattica in presenza. Ingressi a scuola scaglionati, anche attraverso l’eventuale utilizzo di turni pomeridiani e disponendo che l’ingresso non avvenga prima delle 9.00.

Lo sport a livello dilettantistico, le scuole e l’attività formativa di avviamento relative agli sport di contatto sono consentite solo in forma individuale. Non sono consentite gare e competizioni. Sospese tutte le gare, le competizioni e le attività connesse agli sport di contatto aventi carattere ludico-amatoriale. Quindi, calcetto, basket e gli altri sport da contatto sono vietati a livello amatoriale.

Per il trasporto pubblico, prima di limitare la capienza dei mezzi, il governo si riserva di monitorare gli effetti dello smart working e dello scaglionamento degli ingressi della scuola.

Share
- Advertisment -


Popolari

Nuovo DPCM: a Longarone Fiere si sta pensando al Forum della Gelateria in digitale

Longarone Fiere informa a malincuore che, a causa del recente Dpcm del 18 ottobre 2020 che sospende tutte le attività congressuali e convegnistiche, anche...

Capacitandosi. Lucia Da Rold: il Comune di Ponte nelle Alpi capofila di un progetto sui giovani, con una serie di laboratori diretti da artisti

Il Comune di Ponte nelle Alpi è capofila del progetto "Capacitandosi" per il biennio 2020-2021. Progetto che si inserisce nella programmazione dei Piani di...

Emergenza sanitaria: annullata la Fiera di San Matteo del 1 novembre a Feltre

Niente Fiera di San Matteo per il 2020, almeno per quanto riguarda la mostra-mercato di prodotti agricoli. L'evoluzione dell'emergenza sanitaria e le nuove norme emesse,...

Elisoccorso. Azienda Zero vince il ricorso al Tar, Elifriulia condannata al pagamento delle spese processuali

Con sentenza n.102 pubblicata il 13 ottobre 2020 il Tribunale amministrativo regionale del Veneto ha respinto per inammissibilità e per infondatezza il ricorso promosso...
Share