13.9 C
Belluno
mercoledì, Dicembre 2, 2020
Home Cronaca/Politica Apre in viale Dolomiti a Ponte nelle Alpi il primo distributore di...

Apre in viale Dolomiti a Ponte nelle Alpi il primo distributore di fiori freschi in provincia

Melanie Scussel e il nuovo distributore di fiori freschi

La bellezza? È come il pane, il latte e, in generale, qualsiasi genere alimentare: un bene di prima necessità. Perché eleva la qualità di vita, colora la quotidianità, smussa le spigolature e addolcisce le amarezze. Insomma, la bellezza è necessaria. E deve sempre essere a disposizione di chiunque: 24 ore su 24.

A questo proposito, Melanie Scussel ha deciso di aprire un distributore automatico di fiori freschi: i “generatori” per eccellenza del concetto di bellezza. A Ponte nelle Alpi, lungo viale Dolomiti, la nuova casetta dei fiori permetterà a tutti di entrare in contatto con una serie di splendide e vaste composizioni, adatte a ogni occasione.

Bastano 60 secondi: oltre a vedere in anticipo il prodotto e il prezzo, è possibile pagare con bancomat, carta di credito o una app specifica e di facile utilizzo. «Era un’idea che maturavo da tempo – afferma proprio Melanie Scussel, impegnata nel settore da 18 anni – e l’ho concretizzata durante la pandemia. Volevo fare qualcosa che mi portasse al di fuori del mio negozio, a Longarone (“La bottega del fiore”, in via Roma). E, con un po’ di coraggio, mi sono buttata: si tratta del primo distributore automatico in provincia di Belluno, mentre in Austria e Germania un simile servizio è piuttosto gettonato. L’auspicio è che venga apprezzato anche qui».

Il taglio del nastro è avvenuto in mattinata: «Questa “macchina” dei fiori non è un’utilitaria, ma una Ferrari, visto che garantisce la qualità del prodotto, alle giuste temperature e all’ideale tasso di umidità». Entusiasta pure il sindaco di Ponte nelle Alpi, Paolo Vendramini: «L’attività, unica nel suo genere, è promossa da una donna determinata e professionale. La quale ha voluto investire in una zona che sta diventando una grande opportunità commerciale e di servizi per il cittadino».

In definitiva, perché un distributore? Il motivo è racchiuso nella frase simbolo di Melanie: «Perché i fiori regalano emozioni».

Share
- Advertisment -

Popolari

Attivato il Piano Neve. Non si registrano criticità. Atteso per venerdì il peggioramento delle condizioni meteo

Si è riunito stamane, in videoconferenza, il Comitato Operativo Viabilità, con la presenza delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del Fuoco, della Provincia, del Comune...

Eletto il nuovo Consiglio dell’Ordine dei Medici e Odontoiatri. Trionfa la lista “Facciamo Ordine”. Tre donne le professioniste più votate

La lista “Facciamo Ordine” ha davvero fatto ordine, aggiudicandosi 8 seggi su 9 nel nuovo consiglio dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della provincia...

Programmazione eventi 2021. Comunicazione al Comune di Belluno entro il 21 dicembre per enti e associazioni

Enti e associazioni interessati ad organizzare un evento sul territorio del capoluogo nel corso del 2021 hanno tempo fino alle ore 12.00 di lunedì...

Poste italiane. Conte: “Siete un avamposto delle istituzioni sul territorio”. In provincia di Belluno 230 impiegati e portalettere

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha inviato un messaggio di ringraziamento alle lavoratrici e ai lavoratori di Poste Italiane, per l'impegno profuso durante...
Share