13.9 C
Belluno
mercoledì, Maggio 12, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo Cia Agricoltori Italiani: creare la filiera Foresta-Legno-Energia. La proposta verrà formalizzata domani...

Cia Agricoltori Italiani: creare la filiera Foresta-Legno-Energia. La proposta verrà formalizzata domani a Longarone

Una filiera della montagna per la valorizzazione del legno. È la proposta che lancerà Cia Agricoltori Italiani alla Fiera e Festival delle Foreste di Longarone. Sabato 12 settembre, alle 14.30, in sala Piave, è in programma infatti il convegno “Progetti innovativi e buone pratiche per il rilancio della filiera Foresta-Legno-Energia nel periodo post-VAIA” organizzato da Cia Belluno con AIEL (Associazione Italiana Energie Agroforestali) e Confagricoltura Belluno.
«Verranno toccati argomenti tecnici – confermano i vertici provinciali di Cia Belluno – come l’introduzione della certificazione anche per le biomasse in forma di legna, cippato e bricchette per l’accesso ai meccanismi incentivanti».
Ma ci sarà spazio anche per un approfondimento politico e di scenario.
«L’emergenza coronavirus – conferma il presidente di Cia Veneto Gianmichele Passarini, che parteciperà al convegno – ci ha insegnato quanto sia importante un’autosufficienza dei materiali, una capacità di approvvigionamento delle materie prime. Il dibattito sulla montagna deve spingerci verso la prossima programmazione europea (dalla “Farm to fork”, cioè “dal produttore al consumatore” al “Green New Deal”). La montagna può avere un’importanza fondamentale, come abbiamo già sottolineato nel nostro progetto “Il Paese che vogliamo” nel capitolo infastrutture: dobbiamo pensare di costruire in maniera diversa i nostri moduli abitativi, di ristrutturare l’esistente utilizzando materiali ecosostenibili. E cosa c’è più del legno di ecosostenibile?».
Ecco perché Cia Agricoltori Italiani lancerà dal convegno una richiesta alla Regione Veneto: «Dobbiamo creare una filiera territoriale della montagna, “Foresta-Legno-Energia”, per dare slancio all’economia, all’occupazione e all’agricoltura di questa area».

Share
- Advertisment -

Popolari

San Vito di Cadore. Prosegue l’iter di approvazione della variante

Venezia, 11 maggio 2021 Proseguono le attività di Anas (Gruppo FS Italiane) per il completamento dell'iter approvativo del progetto del miglioramento dell'attraversamento dell'abitato di San...

Sopralluogo alla sala operativa emergenze in zona aeroporto e al nuovo comando dei vigili del fuoco. Bortoluzzi: «Con il prefetto piena sinergia per concludere...

Sopralluogo, ieri mattina (lunedì 10 maggio), nella sala operativa emergenze, all'interno delle pertinenze dell'Arma dei carabinieri in zona aeroporto, e poi al comando provinciale...

Italia Nostra: sosteniamo i musei del territorio bellunese

La Sezione di Belluno presieduta da Giovanna Ceiner, partecipa alla campagna delle Settimane del Patrimonio Culturale di Italia Nostra segnalando sei musei territoriali da...

Nuova ordinanza per prevenire la proliferazione dei colombi in Città

Il sindaco di Belluno ha firmato una nuova ordinanza relativa a "Misure preventive contro la proliferazione dei colombi in Città" (ordinanza 139 del 10...
Share