13.9 C
Belluno
venerdì, Dicembre 4, 2020
Home Sanità Gianluigi Zanola è il nuovo direttore dell’U.O.C. Servizio Veterinario di Sanità Animale

Gianluigi Zanola è il nuovo direttore dell’U.O.C. Servizio Veterinario di Sanità Animale

Gianluigi Zanola è stato nominato direttore dell’Unità Operativa Complessa Servizio Veterinario di Sanità Animale del Dipartimento di Prevenzione.

L’U.O.C. Servizio Veterinario di Sanità Animale svolge, nell’ambito del Dipartimento di Prevenzione, funzioni di programmazione, esecuzione, gestione e verifica delle diverse attività di sanità pubblica veterinaria finalizzate a monitorare e garantire la salute delle popolazioni animali presenti nel territorio provinciale.
La sua mission è lo svolgimento delle attività finalizzate alla prevenzione ed eradicazione delle malattie trasmissibili tra gli animali e alla tutela della salute umana nei confronti delle malattie trasmesse dagli animali all’uomo (zoonosi).
In seguito al nuovo atto aziendale dell’Ulss Dolomiti, con la riorganizzazione del Dipartimento di Prevenzione era stata bandito l’avviso per la direzione della struttura complessa.

Nato a Brescia, Gianluigi Zanola si è laureato nel 1986 in Medicina Veterinaria all’Università di Parma e si è specializzato in sanità pubblica veterinaria nel 1992 all’Università di Milano. Presta servizio come veterinario all’ulss di Belluno dal 1990, dal 2005 al 2009 ha ricoperto un incarico di struttura semplice sempre all’interno dei servizi veterinari e dal 2009 ha assunto in incarico di struttura complessa all’interno del dipartimento di Belluno.

Share
- Advertisment -

Popolari

Abbondanti precipitazioni da venerdì pomeriggio. Divieti di circolazione dei mezzi pesanti

Belluno, 3 dicembre 2020  - Si è riunito stamane, in videoconferenza, il Comitato Operativo Viabilità, con la presenza delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del...

In arrivo 19 medici, 5 infermieri e 46 Operatori socio sanitari

Continua il rafforzamento dell’Ulss Dolomiti. Oggi sono stati assunti 46 OSS (Operatori Socio Sanitari) e sono stati conferiti incarichi libero professionali per l’emergenza COVID...

Spostamenti vietati tra comuni a Natale e Capodanno. De Carlo: “Discriminate le aree periferiche e montane. Il Governo riveda la norma”

“La chiusura dei confini comunali a Natale e Capodanno è una discriminazione verso le aree periferiche e montane. Il Governo riveda la norma e...

Verso un Natale e Capodanno blindati. Zaia: ” Chi vive a Milano o Roma è alla stessa stregua di chi vive in Comuni come...

Questa volta è un decreto legge con soli due articoli che lo stabilisce, blindato, come saranno blindate le nostre festività. In sintesi: Natale e Capodanno...
Share