13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 31, 2020
Home Cronaca/Politica Acc, D'Incà: "Da Castro un piano industriale lungimirante"

Acc, D’Incà: “Da Castro un piano industriale lungimirante”

Federico D’Incà, ministro

“Il piano industriale illustrato dal commissario straordinario Maurizio Castro, conferma tutte le potenzialità del sito produttivo di Mel: in poche settimane sono stati fatti grandi passi in avanti per il rilancio dell’Acc e la strategia adottata rappresenta un segnale positivo per lo stabilimento e per il nostro territorio”.

Lo afferma Federico D’Incà, ministro per i Rapporti con il Parlamento, al termine dell’incontro in videoconferenza tra il commissario Maurizio Castro, le organizzazioni sindacali, il Ministero dello Sviluppo Economico e la Regione Veneto.

“Il piano industriale – prosegue D’Incà – è sicuramente ambizioso e lungimirante e si fonda sullo studio e sulla ricerca di nuovi mercati, sull’aumento dei volumi con una nuova tipologia di compressore a velocità variabile ad alte prestazioni e su un consolidamento del rapporto con i clienti e fornitori. Il piano ha una visione di rilancio anche grazie alla posizione strategica dell’azienda e a un forte radicamento sul territorio: i dipendenti stanno continuando a dare il massimo, hanno una grande professionalità e un forte senso di appartenenza”.

Secondo D’Incà, “è importante considerare i risultati positivi ottenuti in questi mesi: dal grande lavoro istituzionale alla nomina di un commissario giudiziale, fino alla nomina di Maurizio Castro come commissario straordinario, senza dimenticare l’importante accordo di cooperazione tra azienda, organizzazioni sindacali e istituzioni e le nuove assunzioni con il rientro dei dipendenti che erano stati licenziati nel 2018. In questo momento è importante fare comprendere a tutti gli interlocutori esterni la capacità produttiva e la qualità che l’Acc può garantire, fornendo un prodotto innovativo e competitivo. Il governo segue con attenzione la vicenda legata al sito di Borgo Valbelluna e il Ministero dello Sviluppo Economico continua a lavorare per valorizzare un’azienda strategica per il territorio e per il nostro Paese”.

Share
- Advertisment -


Popolari

Nuovo rilevatore di velocità a Levego. Sarà in funzione 24 ore su 24 da domenica I° novembre

Entrerà in funzione domenica 1 novembre il nuovo rivelatore di velocità a Levego, lungo la Strada Provinciale 1 della Sinistra Piave. «Il nuovo apparecchio consente...

L’anno dello sciacallo dorato. Una coppia con tre cuccioli vive in Comelico

Ora è certo, in Comelico c’è lo sciacallo dorato. Le immagini di una coppia con tre cuccioli di circa 6 mesi sono state catturate...

Ronce 2020. Gimmy Dal Farra: “Progetti pronti per i finanziamenti, si parta al più presto”

L'associazione Belluno Alpina accoglie con soddisfazione i primi interventi concreti sul territorio del comprensorio Quantin-Nevegal-Ronce-Valmorel: "Con i fondi Vaia è stato asfaltato il primo...

Banda larga. Interrogazione di De Menech al ministero dell’Innovazione per sollecitare l’attivazione delle linee veloci

Roma, 30 ottobre 2020 _ Il deputato bellunese Roger De Menech ha presentato oggi un'interrogazione al ministro dell'Innovazione e digitalizzazione per sapere quali azioni...
Share