13.9 C
Belluno
venerdì, Settembre 24, 2021
Home Cronaca/Politica Acc, D'Incà: "Da Castro un piano industriale lungimirante"

Acc, D’Incà: “Da Castro un piano industriale lungimirante”

Federico D’Incà, ministro

“Il piano industriale illustrato dal commissario straordinario Maurizio Castro, conferma tutte le potenzialità del sito produttivo di Mel: in poche settimane sono stati fatti grandi passi in avanti per il rilancio dell’Acc e la strategia adottata rappresenta un segnale positivo per lo stabilimento e per il nostro territorio”.

Lo afferma Federico D’Incà, ministro per i Rapporti con il Parlamento, al termine dell’incontro in videoconferenza tra il commissario Maurizio Castro, le organizzazioni sindacali, il Ministero dello Sviluppo Economico e la Regione Veneto.

“Il piano industriale – prosegue D’Incà – è sicuramente ambizioso e lungimirante e si fonda sullo studio e sulla ricerca di nuovi mercati, sull’aumento dei volumi con una nuova tipologia di compressore a velocità variabile ad alte prestazioni e su un consolidamento del rapporto con i clienti e fornitori. Il piano ha una visione di rilancio anche grazie alla posizione strategica dell’azienda e a un forte radicamento sul territorio: i dipendenti stanno continuando a dare il massimo, hanno una grande professionalità e un forte senso di appartenenza”.

Secondo D’Incà, “è importante considerare i risultati positivi ottenuti in questi mesi: dal grande lavoro istituzionale alla nomina di un commissario giudiziale, fino alla nomina di Maurizio Castro come commissario straordinario, senza dimenticare l’importante accordo di cooperazione tra azienda, organizzazioni sindacali e istituzioni e le nuove assunzioni con il rientro dei dipendenti che erano stati licenziati nel 2018. In questo momento è importante fare comprendere a tutti gli interlocutori esterni la capacità produttiva e la qualità che l’Acc può garantire, fornendo un prodotto innovativo e competitivo. Il governo segue con attenzione la vicenda legata al sito di Borgo Valbelluna e il Ministero dello Sviluppo Economico continua a lavorare per valorizzare un’azienda strategica per il territorio e per il nostro Paese”.

Share
- Advertisment -




Popolari

Infortuni sul lavoro in Veneto legati al covid: Verona la più colpita. Da inizio pandemia più di 14mila lavoratrici contagiate dal virus

I dati statistici dell'Osservatorio Sicurezza sul Lavoro Vega Engineering di Mestre: il rischio di mortalità in Veneto continua ad essere tra i più bassi...

Recuperato nella notte un escursionista in Civetta

Val di Zoldo (BL), 24 - 09 - 21 Ieri sera attorno alle 20.30 la Centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino della...

Domenica a Casale sul Sile la Festa per la Terra del coordinamento No maxi polo

Domenica 26 settembre 2021, al Parco delle Vecchie Pioppe di Casale sul Sile, si terrà la Festa per la Terra organizzata dal Coordinamento No...

Sabato il via al Giro del Veneto in 20 panini. La grande novità della 17ma edizione di Caseus Veneti

20 concorrenti provenienti da luoghi ed esperienze diversi, accomunati dalla grande professionalità, si sfideranno sabato 25 settembre per eleggere il panino più buono del...
Share