13.9 C
Belluno
martedì, Aprile 20, 2021
Home Cronaca/Politica Fase 2. Dolomitibus ripristina le corse per la Luxottica. Scopel: "Piccolo passo...

Fase 2. Dolomitibus ripristina le corse per la Luxottica. Scopel: “Piccolo passo verso la normalità”

Dario Scopel

Il ritorno alla normalità passa anche per il ripristino del trasporto pubblico locale. In concomitanza con la cosiddetta “fase 2”, la Provincia di Belluno ha autorizzato oggi la riattivazione delle corse extraurbane Dolomitibus di collegamento con le zone industriali di Agordo (Brugnach) e Sedico (Landris). Si tratta del servizio programmato per i lavoratori Luxottica, che ripartirà da lunedì prossimo (18 maggio).

«Il riavvio è subordinato alle norme sugli spostamenti e attività produttive che ancora non sono note e che stiamo attendendo per eventuali nuove disposizioni – spiega il consigliere provinciale delegato Dario Scopel -. Ma fin da subito è necessario dare seguito alla proposta presentata da Dolomitibus per la riattivazione, conseguente al ritorno al lavoro dei dipendenti delle fabbriche».

Le corse di collegamento per Sedico e Agordo dovranno rispettare tutte le misure atte al contenimento del contagio, quindi distanziamento dei posti a sedere, sanificazione dei mezzi e contingentamento dei passeggeri.

«Una riorganizzazione non semplice, a cui Dolomitibus sta provvedendo con grande professionalità – continua il consigliere Scopel -. Questa riattivazione, seppur ancora parziale, è il primo passo verso il ritorno alla normalità che confidiamo possa essere rapido per il nostro territorio. Proprio in questi giorni stanno arrivando dai sindaci le prime risposte alla lettera che abbiamo inviato per comunicarci e segnalarci le maggiori difficoltà, in modo da organizzare gli step di riattivazioni delle corse in base alle esigenze dei territori. Con la convocazione del tavolo sul tema della mobilità, che attiveremo a brevissimo con le parti sociali, potremo dare risposte puntuali e certe, attraverso l’erogazione di un servizio fondamentale soprattutto per le aree più periferiche».

Share
- Advertisment -

Popolari

Nuovo Commissario per la gestione post Vaia. Scarzanella: «Soragni figura di rilievo, ora un ragionamento condiviso con le imprese»

Ugo Soragni è il nuovo Commissario delegato per l'emergenza legata alla tempesta Vaia. Già direttore dei Musei del ministero dei Beni Culturali, raccoglie il...

Avvicendamento alla Lega giovani: Paolo Luciani lascia, entra Marco Donno

Belluno, 20.4.2021 - Cambio al vertice della Lega Giovani della Provincia di Belluno. Il coordinamento provinciale giovanile leghista si aggiorna dopo quattro anni per...

Ulss Dolomiti. Monoclonali: 23 dosi somministrate

Continua, in Ulss Dolomiti, la terapia contro il covid attraverso l’uso dei monoclonali. I risultati sono soddisfacenti. Ad oggi sono state somministrate dalla UOC...

Da lunedì tutti a scuola, didattica in presenza al 100%. Cna Bus Fita Veneto: i bus ci sono. Scopel: didattica al 75% con capienza...

Marghera, 20 aprile 2021. Sono 350 in Veneto le imprese che si occupano di trasporto di persone su gomma, iscritte nell'Albo Regionale, per un...
Share