13.9 C
Belluno
mercoledì, Agosto 10, 2022
Home Prima Pagina Modalità di riapertura Ecocentro comunale. Da giovedì 16 aprile, esclusivamente su appuntamento

Modalità di riapertura Ecocentro comunale. Da giovedì 16 aprile, esclusivamente su appuntamento

La Società Bellunum, tenuto conto delle nuove disposizioni contenute nell’Ordinanza del Presidente del Consiglio Regionale n. 40 del 13 aprile 2020, comunica la riapertura dell’Ecocentro in località Cordele, con i consueti orari, a partire dal prossimo giovedì 16 aprile.
L’accesso avverrà con le seguenti modalità:
• solo su prenotazione, da effettuarsi, almeno il giorno precedente, al numero verde gratuito 800 284 482 attivo dal lunedì al sabato (festivi esclusi) dalle 8.00 alle 13.00;
• al momento della prenotazione è necessario comunicare il nome dell’intestatario dell’utenza, la targa del mezzo con il quale ci si recherà all’Ecocentro, la tipologia e la quantità di rifiuti da conferire;
• l’accesso sarà consentito a una sola persona per auto, e che dovrà essere munita di guanti e mascherina indossati anche all’interno dell’abitacolo dal momento dell’entrata in Ecocentro;
• sono conferibili le tipologie e quantità di rifiuti normalmente ammesse. L’utente dovrà essere autonomo nel deposito del materiale all’interno degli appositi spazi. Si raccomanda pertanto di rinviare i conferimenti di beni ingombranti non movimentabili da una singola persona;
• verrà comunicato, in fase di prenotazione, l’orario preciso in cui ci si dovrà presentare per il conferimento;
• la durata della permanenza all’Ecocentro non dovrà superare i 15 minuti, a tal fine si richiede che il rifiuto sia ben differenziato per tipologia prima dell’accesso
Si informa inoltre che fino al 3 maggio sono sospesi i seguenti servizi:
• accesso al pubblico presso l’Ecosportello di Via Feltre 91. Per richiesta informazioni, segnalazioni e gestione pratiche TARI contattare il personale dell’Ecosportello (numero verde 800 284 482 o posta elettronica ecosportello@bellunum.com);
• centro di raccolta mobile (CAM);
• consegna di sacchetti per rifiuto umido e secco, tessere individuali per il conferimento in calotta multi-utenza, bidoni da 120 lt e bidoncini da 10lt.
I servizi di raccolta ingombranti a domicilio riprenderanno in data 2 maggio 2020.

Share
- Advertisment -

Popolari

La fila al primo incontro del mercoledì con i cittadini del sindaco De Pellegrin

Belluno, 10 agosto 2022 - Otto cittadini e istanze varie, dalla richiesta di interventi sul territorio a dubbi di edilizia privata, alla domanda di...

Feltre. Dopo 23 edizioni cala il sipario su Voilà. Le opposizioni: ecco la prima scelta di politica culturale dell’Amministrazione Fusaro

Feltre, 10 agosto 2022 - In attesa di capire quali siano i tempi degli antichi fasti della città cui la sindaca Fusaro fa spesso riferimento,...

Abbattimenti illegali, anche un’aquila reale. Tre arresti e due denunce tra il Primiero e il Bellunese.

È stata posta a termine dal Corpo forestale del Trentino l’attività di bracconaggio di un gruppo organizzato che operava - anche con l’impiego di...

Synlab Italia acquisisce Salus e Belluno Medica

Belluno, 8 agosto 2022 – Synlab Italia, azienda leader nel settore della diagnostica medica, annuncia di aver completato l’acquisizione di due importanti società operanti...
Share