13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 27, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Dai banchi di scuola ai concorsi nazionali di poesia, la passione di...

Dai banchi di scuola ai concorsi nazionali di poesia, la passione di Michaela diventa un libro

Michaela Cinkova

Ci sono autentici talenti all’Istituto “Leonardo Da Vinci” di Belluno. Uno di questi si chiama Michaela Cinkova, ha 18 anni, vive in Lombardia ma frequenta la classe V del Liceo Sportivo di Belluno. E’ tra i selezionati della XIV edizione del concorso “Viaggi di versi” della Casa editrice Pagine di Roma. Le sue rime baciate sull’amore a distanza tra lei e il suo ragazzo conosciuto nel web sono piaciute alla giuria di letterati, tanto da voler inserire le poesie della giovane studentessa in una piccola antologia di 15 autori in pubblicazione a breve. Non solo, per ogni vincitore Pagine ha attivato un mini sito dove si possono trovare le informazioni biografiche, le poesie e qualche pagina di prosa.

Per Michaela, brava tennista e brava poetessa, è un piccolo sogno che si avvera e che va ad aggiungersi al terzo posto ottenuto al Premio di poesia Besio edizione 2019.

“Scrivo poesie da anni, ma non le avevo mai sottoposte al parere di qualcuno – racconta -. Un giorno ho letto di questo concorso e, un po’ per curiosità e un po’ per vincere la mia timidezza, ho deciso di partecipare e di mettermi in gioco. Non sapevo cosa aspettarmi. Da lì c’ho preso gusto e ho partecipato anche ad altri contest”. Tra i tanti componimenti, per “Viaggi di Versi” la ragazza ha scelto quello dedicato all’amore sbocciato da pochi mesi con il suo fidanzato. Una poesia scritta tra marzo ed aprile sul tema delle relazioni a distanza.

“La Casa editrice mi ha chiamato più volte pochi giorni dopo l’invio dei testi – racconta Michaela -, ma mi trovavo in Svizzera per gli allenamenti di tennis. Quando siamo riusciti a parlare insieme, gli organizzatori del concorso mi hanno fatto i complimenti e mi hanno proposto di partecipare ad un progetto. Si tratta di un’antologia dove 15 autori inseriscono 7 delle loro poesie, verrà pubblicata sia in versione cartacea che digitale e ne verrà realizzato anche un audiolibro. Cosa dire? Quando mi hanno annunciato che ero stata selezionata sono rimasta senza parole, ho sempre cercato di trasmettere emozioni con i miei versi e forse ce l’ho fatta”.

Sono tanti i progetti di Michaela per il futuro. Vuole affermarsi come tennista, pubblicare i suoi scritti e diventare un’interprete. Si impegna, si allena, studia e scrive alacremente. “Prendo ispirazione dalla vita, da quello che succede a me e intorno a me – rivela -; ho un’immaginazione che viaggia tantissimo. Adesso, per esempio, sto scrivendo un romanzo”.

Share
- Advertisment -


Popolari

Scuole superiori, didattica digitale per il 75% degli studenti. Ordinanza regionale in vigore dal 28 ottobre

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha firmato la seguente ordinanza in ossequio al Dpcm del 25 ottobre che non lascia margini...

Forte pioggia e neve a quota 1700 in arrivo tra stasera e domattina

Venezia, 26 ottobre 2020 - Il Meteo regionale del Veneto riferisce che tra il tardo pomeriggio di oggi ed il primo mattino di domani, martedì...

Nuovo Dpcm e scuola. Riunione in Prefettura del Comitato per l’ordine e la sicurezza. Quarantena e contagio, i dati provinciali

Si è tenuta stamane, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana Cogode, alla quale...

Serrande abbassate dopo le 18, l’allarme di Confartigianato. Gaggion: «Penalizzati rispetto alla grande distribuzione»

Tutto chiuso dopo le 18: vale per i bar e i pub, i ristoranti e le pasticcerie. Le disposizioni contenute nel nuovo Dpcm non...
Share