13.9 C
Belluno
mercoledì, Marzo 3, 2021
Home Cronaca/Politica Comune di Feltre: primi sostegni a privati e aziende danneggiati dal maltempo...

Comune di Feltre: primi sostegni a privati e aziende danneggiati dal maltempo di fine ottobre

Con Ordinanza n. 7 del Commissario Straordinario per la Regione del Veneto, sono stati approvati gli importi massimi concedibili relativi ai contributi da assegnare per immediato sostegno ai privati (nuclei familiari) e alle attività economiche che hanno subito danni a seguito degli eventi di fine ottobre 2018 (cosiddetta Tempesta Vaia), sulla base delle domande raccolte dal Comune di Feltre entro il 14 dicembre 2018.

Per il Comune di Feltre sono state approvate 242 domande di privati cittadini, pari a di 885.000 Euro e 65 domande da attività produttive, per 880.000 Euro, per un totale di 1.765.000 euro, somma che rappresenta il 13% dei contributi (13 milioni di Euro) assegnati complessivamente a tutti i comuni del Veneto.

Sono risultati beneficiari di tali contributi, ai sensi dell’art. 3, comma 3, lettera a) dell’OCDPC n. 558 del 15/11/2018:
• i privati cittadini, (di cui all’allegato B all’Ordinanza), la cui abitazione principale abituale e continuativa risulti compromessa, a causa degli eventi di cui alle premesse, nella sua integrità funzionale, nel limite massimo di € 5.000;
• le imprese, i titolari di attività economiche/produttive e gli Enti non commerciali (di cui all’allegato C all’Ordinanza) le cui sedi, attrezzature e materiali risultino danneggiate dai suddetti eventi, nel limite massimo di € 20.000, ai sensi dell’art. 3, comma 3, lettera a) dell’OCDPC n. 558 del 15/11/2018.

Si evidenzia che i beneficiari del contributo riceveranno entro i prossimi dieci giorni una comunicazione dal Comune di avvio del procedimento di erogazione del contributo e nei successivi 20 giorni dovranno presentare istanza di erogazione dei contributi, corredate da documentazione fotografica, fatture quietanzate e, per le imprese, dalla relazione tecnica contenente la descrizione delle spese, utilizzando il modello appositamente predisposto (vedi allegato D all’ O.C. n. 7).
Entro i successivi 15 giorni il Comune, una volta svolta l’istruttoria sulla base della documentazione di rendicontazione, dovrà determinare con proprio provvedimento, l’importo del contributo liquidabile nel minor valore tra quanto rendicontato e quanto stanziato con l’Ordinanza Commissariale n. 7 ed inviare al Commissario delegato l’elenco dei contributi liquidabili.

Il Comune successivamente provvederà a liquidare i contributi entro 10 giorni dal trasferimento delle risorse da parte del Commissario Delegato.

L’Ordinanza ed i relativi allegati saranno pubblicati sul sito del Comune di Feltre.

Share
- Advertisment -

Popolari

Covid e sport. Tornano gli incontri online con meditazione yoga in remoto

Torna sabato 6 marzo la rassegna “Conviviamo consapevolmente con il Covid”, avviata dall'amministrazione Massaro già a fine 2020: dopo gli incontri teorici dello scorso...

Daniele Xausa è il nuovo presidente dell’associazione Dolomiti Uomo

Nuovo direttivo per l’associazione “Dolomiti Uomo”: presidente è Daniele Xausa, affiancato alla vicepresidenza da Silvano Tormen. Ennio Colferai è segretario, Sandro Sommariva segretario-tesoriere; a...

Feltre, guasto alla rete internet, la farmacia non può vendere farmaci per 24 ore

Farmacia senza internet per ventiquattro ore. È accaduto lunedì alla Farmacia Pez Nadia e Roberto Snc di via Belluno a Feltre e solo ieri,...

Canto moderno. Da giovedì la Scuola “Miari” di Belluno inaugura il nuovo corso tenuto dalla docente Valentina Frezza

A partire da giovedì 4 marzo 2021 la Scuola Comunale di Musica "Antonio Miari" di Belluno, gestita dal Conservatorio "Agostino Steffani" di Castelfranco Veneto...
Share