13.9 C
Belluno
giovedì, Agosto 11, 2022
Home Cronaca/Politica Studenti di Dresda ricevuti in Sala Consiglio

Studenti di Dresda ricevuti in Sala Consiglio

Belluno, 20.03.2018  –  Un gruppo di studenti del Liceo Hans-Herlweind di Dresda, in Germania, è stato ricevuto questa mattina in sala consiliare dall’assessore alla cultura, Marco Perale.
I ragazzi sono impegnati in uno scambio culturale con i “colleghi” del Liceo scientifico Galilei-Tiziano ed in questi giorni hanno visitato il capoluogo ed alcune delle aree più belle della nostra provincia.

«Iniziative come questa sono importanti per far valere il messaggio di un’Europa senza confini, non solo dal punto di vista economico, ma anche culturale. – ha affermato Perale – Belluno è sempre stata “città di confine”, abbiamo la responsabilità di ricordarci e di ricordare l’importanza del dialogo e del confronto con gli altri, i “diversi”, gli esterni, gli stranieri. In quest’ottica, il confine diventa una grande occasione di crescita».
Al termine di quest’incontro, sempre in sala consiliare, sono stati ricevuti anche una decina di ragazzi originari dell’Europa, Asia e Sudamerica, in visita in queste settimane in Veneto, seguiti dai responsabili di Intercultura Treviso.

Share
- Advertisment -

Popolari

Quale futuro per Bim Belluno Infrastrutture, che cessa la gestione del gas. Interrogazione dell’opposizione

Belluno, 10 agosto 2022 - All'ultimo consiglio comunale di Belluno di due giorni fa, i consiglieri di minoranza Lucia Olivotto, Ilenia Bavasso, Marco Perale...

La fila al primo incontro del mercoledì con i cittadini del sindaco De Pellegrin

Belluno, 10 agosto 2022 - Otto cittadini e istanze varie, dalla richiesta di interventi sul territorio a dubbi di edilizia privata, alla domanda di...

Feltre. Dopo 23 edizioni cala il sipario su Voilà. Le opposizioni: ecco la prima scelta di politica culturale dell’Amministrazione Fusaro

Feltre, 10 agosto 2022 - In attesa di capire quali siano i tempi degli antichi fasti della città cui la sindaca Fusaro fa spesso riferimento,...

Abbattimenti illegali, anche un’aquila reale. Tre arresti e due denunce tra il Primiero e il Bellunese.

È stata posta a termine dal Corpo forestale del Trentino l’attività di bracconaggio di un gruppo organizzato che operava - anche con l’impiego di...
Share