13.9 C
Belluno
giovedì, Aprile 15, 2021
Home Cronaca/Politica "Corridoio tecnologico", il progetto dell'Associazione Vivaio Dolomiti, va in Europa con Sernagiotto

“Corridoio tecnologico”, il progetto dell’Associazione Vivaio Dolomiti, va in Europa con Sernagiotto

vivaio dolomiti“Corridoio tecnologico. La prima volta che abbiamo usato questa definizione tutti ci guardavano come extraterrestri. Ora grazie all’europarlamentare Sernagiotto il termine è stato istituzionalizzato”.

Lo fa sapere tramite una nota l’Associazione Vivaio Dolomiti , che così prosegue. “Cosa vuol dire questo? Che Vivaio Dolomiti è una succursale dei Conservatori e Riformisti”?

“No, perché le stesse cose che abbiamo proposto a Remo Sernagiotto le abbiamo proposte a tutte le altre forze politiche, con progetti e analisi concrete. Ma non sono state capite, magari per ideologia, e spesso denigrate senza riflettere da parte di soggetti politici incapaci di avere una visione futura per questa provincia.
Diamo quindi merito all’onorevole Sernagiotto, che come tutti al nostro primo incontro ci osservava con stupore, ma dopo aver analizzato e verificato sul territorio la bontà di quanto proponevamo ha prodotto con la nostra collaborazione gli emendamenti da portare al Parlamento Europeo.

Questo progetto porterà una svolta per l’intera Europa – sottolinea la nota di Vivaio Dolomiti – , mettendo il Bellunese al centro di uno sviluppo socio-economico e togliendolo dalla marginalità attuale, con introiti economici fondamentali anche in previsione di una futura autonomia che senza soldi non sta in piedi.
Non mancano le critiche a questa idea, più strumentali che oggettive. Sarebbe importante che chi critica proponesse alternative di pari spessore, vista la situazione drammatica che vive la nostra provincia. Noi dalla critica siamo passati alla proposta, da un progetto assurdo come quello di Terna per il nostro territorio abbiamo pensato ad una soluzione per trasformarlo in un’opera propositiva per un futuro tecnologico e sostenibile. Ben vengano altre idee, se avranno le medesime ricadute di sviluppo per il nostro territorio”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Premio Giorgio Lago, nuovi talenti del giornalismo 2021. Chiuso il bando. Studenti finalisti da tutto il Veneto

Sono 26 gli articoli selezionati e sottoposti ora al vaglio della giuria composta dalle firme più rappresentative del giornalismo veneto. I giovani delle ultime...

Calalzo, Tari ridotta alle imprese in difficoltà. De Carlo: “Piccolo, ma concreto segnale. Presentato un emendamento al DL Sostegni per estenderlo alle attività turistiche”

“Se ti chiude, non ti chiedo”: il senatore e sindaco di Calalzo di Cadore, Luca De Carlo, rimodula lo slogan delle manifestazioni organizzate da...

Incontro di saluto del sindaco Massaro con il prefetto Bracco

Belluno, 15 aprile 2021 - Breve incontro di saluto questa mattina a Palazzo Rosso tra il sindaco di Belluno Jacopo Massaro e il prefetto...

La Piave: storie di uomini, acqua e legno. 20 aprile visita on line al Museo della Pietra e degli Scalpellini di Castellavazzo

Quarto appuntamento del ciclo di visite guidate virtuali organizzate dal FAI di Belluno che ha per tema La Piave: storie di uomini, acqua e...
Share