13.9 C
Belluno
giovedì, Gennaio 21, 2021
Home Prima Pagina Campionati italiani di Duathlon giovanile. Al Lido di Altanea si gareggia sabato...

Campionati italiani di Duathlon giovanile. Al Lido di Altanea si gareggia sabato 2 e domenica 3 aprile: 945 gli atleti in gara

duathlon valmorel tabacchi mircoÈ febbre tricolore a Caorle (VE). Nel weekend di sabato 2 e domenica 3 aprile la città balneare è infatti pronta ad ospitare i campioni italiani giovanili di duathlon, dedicati alle categorie Youth A e B e Junior. In concomitanza alla rassegna tricolore, sarà organizzata anche una gara nazionale dedicata alla categoria Ragazzi.
Oggi in municipio a Caorle la presentazione ufficiale della manifestazione tricolore alla presenza, tra gli altri, del presidente della Fondazione Caorle Città dello Sport, Renato Nani, del presidente della Federazione Italiana di Triathlon (Fitri), Luigi Bianchi, del vicepresidente nazionale Roberto Contento, del presidente del Comitato Regionale Veneto della Fitri e della società organizzatrice, Silca Ultralite Vittorio Veneto, Aldo.
La gara verrà disputata al lido di Altanea, con villaggio atleti e “quartier tappa” nel Villaggio Ai Pini. In gara ci saranno 945 atleti-gara provenienti da tutt’Italia. Sabato, per le gare individuali, correranno, saliranno in bici e correranno di nuovo 179 Ragazzi, 193 Youth A, 141 Youth B e 105 Junior. Domenica invece spazio a 81 Staffette, per un totale di 324 atleti. In gara ci saranno tutti i migliori giovani della multidisciplina. Molti i medagliati dell’edizione 2015 dei campionati che cercheranno di bissare il podio per la prima rassegna tricolore dell’anno.
“Siamo orgogliosi di essere stati scelti per ospitare un così importante evento, che coinvolge i giovani – commenta Nani, presidente della Fondazione Caorle Città dello Sport – ringrazio tutti coloro che hanno collaborato e collaboreranno alla manifestazione. Mi auguro che oltre al nutrito gruppo di partecipanti, partecipino anche turisti e cittadini”. Particolarmente entusiasta il presidente della Fitri, Bianchi. “Teniamo molto alle rassegne tricolori giovanili – dice Bianchi – questo duathlon sarà il primo tricolore a Caorle, ma mi auguro che possa essere l’inizio di una fruttuosa collaborazione. A Caorle arriveranno quasi 1000 giovani atleti, accompagnati dalle loro famiglie. Questo campionato sarà anche una vetrina per questa bella cittadina. La nostra federazione sta crescendo, ogni anno in media del 12 %, ci sono 20.000 tesserati e 400 società. Il triathlon è uno sport in forte espansione, anche e soprattutto in ambito giovanile”. Il vicepresidente Contento ha ricordato la vocazione turistica e sportiva di Caorle, ma anche l’importante impegno della Fitri con Coni e Miur attraverso un progetto di promozione del duathlon nelle scuole. “Caorle è una location perfetta per questa manifestazione – afferma il presidente di Silca Ultralite, Zanetti – al lido di Altanea, nel raggio di 200 metri, ci sarà tutto, dalla zona cambio alla partenza, dagli spogliatoi all’area premiazioni. Sono convinto che questo sarà un seme piantato per tante altre occasioni di collaborazione”.

Il programma orario della manifestazione
Venerdì 1 aprile: dalle 16 alle 20 distribuzione pettorali presso il Villaggio Ai Pini; dalle 16 alle 18 ricognizione dei percorsi gara (traffico aperto); alle 19 briefing tecnico presso la “Galleria”, fronte partenza.
Sabato 2 aprile: dalle 8 alle 12 distribuzione pettorali e pacchi gara; dalle 9.30 alle 10.30  apertura zona cambio (Ragazzi, Youth A); alle 10.45 partenza della gara dedicata ai Ragazzi; alle 11.15 partenza delle Ragazze, alle 11.45 partenza degli Youth A maschili; alle 12.15 partenza delle Youth A femminili; dalle 12.45 alle 13.30 apertura zona cambio (Youth B e Junior); alle 13.45 partenza della competizione riservata agli Youth B maschili, alle 14.35 tocca alle Youth B femminili, alle 15.25 il via per la categoria Junior maschili, alle 16.35 partenza dell’ultima gara della giornata, quella riservata alle Junior femminili. Dalle 18 premiazioni nell’ “Anfiteatro”, dietro alla “Galleria”, a 50 metri dalla zona arrivo.
Domenica 3 aprile: dalle 7 alle 8.30 distribuzione pettorali; dalle 7.30 alle 8.30 apertura zona cambio; alle 8.45 partenza della staffetta 2+2 Youth, dalle 10.20 alle 11.00 apertura zona cambio Junior e Ragazzi, alle 11.15 partenza della staffetta 2+2 Junior, alle 12.45 partenza staffetta Ragazzi. Alle 14 premiazioni nell’ “Anfiteatro”, dietro alla “Galleria”, a 50 metri dalla zona arrivo.

Accanto a Silca Ultralite Vittorio Veneto nell’organizzazione del campionato giovanile di duathlon individuale e a squadre a staffetta, evento patrocinato dalla Città di Caorle e dalla Fondazione Caorle Città dello Sport, ci sono Silca, Méthode, Piovesana biscotti e crackers, San Benedetto, Manuel Caffè, Saccon Gomme, Agenzia Lampo, BIBooking, Arena, Brooks, Keforma, CZ e Tenute dell’Olivastro (Fitri Friends).

CHI È SILCA ULTRALITE VITTORIO VENETO
Nata nel 1991 come club aziendale, fin da subito Silca Ultralite Vittorio Veneto ha dimostrato una grande vocazione alla scoperta di talenti sportivi e ha avuto il piacere e l’onore di allenare atlete ed atleti che hanno fatto la storia del triathlon italiano dell’ultimo ventennio. Su tutti, Gianpietro De Faveri, vincitore di innumerevoli titoli italiani, molte componenti della nazionale italiana femminile, come Silvia Geminiani, Daniela Locarno, Marta Gaiardelli, Dina Braguti, Valentina Tauceri, Stefania Bonazzi, Valentina Filippetto, Nadia Da Rose e Nadia Cortassa (poi quinta alle Olimpiadi di Atene e vincitrice di mondiali ed europei)
In quegli stessi anni Silca Ultralite muoveva i primi ma significativi passi nelle attività dedicate al settore giovanile del triathlon e del duathlon con Alberto Casadei, allievo di Stefano Rossi, Arianna Morosin e molti altre giovani leve che hanno conseguito in società svariati prestigiosi risultati nella disciplina. Nel 2001 Laura Giordano inizia a vestire la divisa di Silca Ultralite (e la continua a indossare tutt’ora) portandola sempre nei più alti gradini del podio ai campionati Europei e Mondiali con il duathlon.
Dopo aver scoperto ed allenato atleti che hanno dato lustro al triathlon italiano, Silca ha deciso di imprimere una direzione nuova alla propria società sportiva concentrando attenzione e investimenti all’attività giovanile (con già podi italiani e maglie azzurre per i “draghetti” di Silca Ultralite) e dedicandosi all’organizzazione di eventi di triathlon e duathlon sempre più qualificati tecnicamente e partecipati da atleti internazionali, come il Prealpi Triathlon Fest (quasi ogni anno sede per l’assegnazione dei titoli italiani e nel 2009 anche per i titoli giovanili europei) e il Duathlon Cross. Importante anche l’impegno organizzativo, soprattutto nel campo dell’atletica in pista e su strada, insieme alla “sorella” Atletica Silca Conegliano.

Share
- Advertisment -

Popolari

La Polizia postale ha una nuova sede nello storico palazzo delle Poste centrali di Belluno

La Polizia Postale e delle Comunicazioni ha la sua nuova sede al secondo piano del palazzo delle Poste centrali di Belluno in piazza Castello...

Ulss Dolomiti: bando per l’assunzione di anestesisti e rianimatori

Per sopperire alla carenza di medici anestesisti e rianimatori in Ulss Dolomiti, il 9 dicembre 2020 sono state avviate le procedure per l’assunzione di...

Convenzioni per interventi sul territorio tra Comune di Belluno, Cai e Usi civici

Convenzione tra il Comune di Belluno, il Club Alpino Italiano e il comitato per l’Amministrazione separata dei Beni di Uso Civico delle Frazioni di...

De Cassan (Federalberghi Belluno): «Appoggio a tutte le iniziative responsabili e civili perché la montagna riceva la giusta attenzione»

«Tutte le iniziative organizzate nel solco della legittimità e di un dialogo civile vanno nella direzione di supportare quanto l'Associazione sta svolgendo in via...
Share