13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 21, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Domenica al Ponte di San Felice la commemorazione per i fatti d'arme...

Domenica al Ponte di San Felice la commemorazione per i fatti d’arme del 1944

Domenica 13 luglio alle ore 10, al Ponte di San Felice, si terrà la cerimonia di commemorazione dell’anniversario del tragico fatto d’arme avvenuto nella notte tra il 14 ed il 15 luglio 1944.

Sarà ricordato l’eroico sacrificio di Alfonso Bogo “Kaiser”, Ermenegildo Bogo “Brusa”, Ernesto Bortot “Stanlio”, Enrico Dal Farra “Krich”, Giovanni Dal Farra “Febo”, Graziano Dal Farra “Susto”, Samuele De Salvador “Gigi”, Vittorino Fenti, Aldo Praloran “Nike”, Vittorio Tormen “Gim”, Sebastiano Reolon “Baracca”.

Il ritrovo è al Ponte di San Felice dove si formerà il corteo per la deposizione di corone e l’orazione ufficiale; alle 10.45 seguirà, nella piazza di Bribano, la cerimonia per la deposizione di una corona al monumento ai fratelli Salce. I familiari dei Caduti, le autorità, le associazioni combattentistiche e la popolazione sono invitati a partecipare. La cerimonia sarà accompagnata dal Corpo musicale comunale di Sedico.

La cerimonia è organizzata dal Comune di Sedico, dal Comune di  Trichiana, dall’A.N.P.I. – F.V.L., e dall’Istituto storico bellunese della resistenza e dell’età contemporanea.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Sportful Dolomiti Race. Il toscano Fabio Cini e la modenese Sonia Passuti vincono la corsa della Rinascita

Sei ore e mezza per scalare Cima Campo, Passo Manghen, Passo Rolle e Passo Croce d'Aune: 204km e quasi 5.000mt di dislivello per portare...

Intervento nella notte per due alpiniste in difficoltà sulla Cima Ovest di Lavaredo

Auronzo di Cadore (BL), 20 - 06 - 21   Ieri sera, attorno alle 22, la Centrale operativa del Suem ha allertato il Soccorso alpino...

Temporali, vento e grandine da domenica pomeriggio

Venezia, 19 giugno 2021 - Il bollettino emesso dal Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto annuncia, per le prossime ore, tempo instabile in...

Tolti 4,6 miliardi per infrastrutture alle zone deboli. De Menech: «Tentativo di sottrarre risorse alla montagna. Non passerà in Parlamento»

«C'è un tentativo di sottrarre risorse alla montagna, alle aree interne e al sud. Grave il colpo di mano che ha tolto dal decreto...
Share